Brad Pitt scavalcato da Tom Cruise: il suo film dovrà attendere

di Valentina Bozzetti 

Momento felice in amore per Brad Pitt e piccole delusioni nel lavoro. Il suo nuovo film World War Z, in programma per questo Natale, dovrà attendere il 2013 per uscire nelle sale per fare invece posto a One Shot con Tom Cruise

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti


Brad Pitt

Brad Pitt

La notizia arriva dal quotidiano scozzese Daily Record che riporta la decisione della Paramount Pictures di posticipare l'uscita nelle sale del nuovo film di Brad Pitt al 21 giugno 2013.


World War Z - La Guerra degli Zombie è la nuova pellicola, tratta dall'omonimo libro, dalla trama apocalittica che l'attore ha girato in Scozia l'estate scorsa portando alla cittadina di Glasgow una sferzata di 'glamour', offrendo centinaia di posti di lavoro e anche un pizzico di mondanità.

A quanto pare, nostante le premesse e il successo dei film sul tema, la Paramount ha pensato all'ultimo che il poliziesco One Shot fosse più adatto al clima felice del Natale e allora ecco che Tom Cruise in un colpo solo ha spodestato dal trono delle festività natalizie il bel Brad.


Uno smacco per Pitt proprio nei giorni di gioia per il fidanzamento con la storica compagna Angelina Jolie che l'aveva accompagnato durante le riprese trasferendosi a Glasgow con i 6 figli in una residenza regale del XVI secolo.

DA STYLE.IT

  • Star

    Brad Pitt va a scuola guida… di carri armati!

    Campus militare e un duro addestramento per Brad Pitt prima di iniziare le riprese di ‘Fury,’ il suo nuovo film ambientato durante la seconda guerra mondiale in Germania

  • Star

    Nozze Brangelina, ci pensa un wedding planner?

    Finita la convalescenza di Angelina Jolie, tornano a farsi insistenti le voci sul matrimonio Jolie-Pitt. Le nozze saranno in in Francia, alle Hawaii o in barca?

  • Bellezza

    Bradley Cooper e il taglio più sexy

    Secondo un sondaggio del brand inglese Fudge i capelli di mezza lunghezza di Bradley Cooper sono i più sexy del pianeta. Seguono i tagli di Ryan Gosling e David Beckham. La tendenza per l'uomo è avere i capelli mossi e spettinati, segno indiscutibile di virilità

  • Star

    Royal Baby, quanti cugini a Hollywood!

    Non basta l'albero genealogico ufficiale della famiglia reale: il piccolo di William e Kate vanterà molti cugini al di là dell'Oceano, in particolare tra i figli delle star di Hollywood

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it