Luca Argentero: "Al cinema servono le quote rosa"

di Valentina Bozzetti 

Il cinema porta i pantaloni. Questa è la conclusione di Luca Argentero osservando la cinematografia italiana e non e sul suo blog afferma: "Servirebbero le quote rosa"

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti


Luca Argentero

Luca Argentero

Superman, l'Uomo Ragno, Harry Potter, Sherlock Holmes. Tutti i supereroi, i maghi e gli investigaroti geniali sono uomini e, a fronte di tanti protagonisti in pantaloni, sono un po' pochine le super donne del grande schermo.

Luca Argentero riflette sul suo blog sulla posizione della donna al cinema. Guardando il film La leggenda del re pescatore di Terry Gilliam con le prodezze della coppia Jeff Bridges-Robin Williams inizia una discussione con la moglie Myriam Catania che porta alla conclusione che non ci sono molti film che danno spazio a figure femminili forti.

Una constatazione un po' banale forse, ma se si parla di quote rosa nella politica e nelle aziende perchè non concederle anche al cinema? "Sono le donne a rendere questo mondo migliore, perché non dovrebbero rendere migliore anche il cinema?" scrive Luca.

"Non è un caso che le poche registe che riescono ad emergere siano poi in grado di offrire progetti interessanti e innovativi e che quando vengono scritti ruoli femminili impattanti il risultato sia spesso strepitoso".

>> SCOPRI IL BLOG DI LUCA ARGENTERO

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • Star

    Luca Argentero offre un caffè al Fidenza Village per fare del bene

    1 Caffè. Facile berlo, ma anche offrirlo. Così insegna la Onlus fondata da Luca Argentero con gli amici di sempre per sostenere tante piccole realtà

  • Star

    Lady Gaga scomparsa da Twitter: mossa pubblicitaria?

    La star del pop non "cinguetta" più da mesi incuriosendo i tantissimi fan. Frattanto, su SoundCloud, compare un estratto inedito di Artpop...sarà un caso?

  • Star

    Le nozze di Belen fanno impazzire il web

    Sarà l'evento dell'anno per i fans della coppia Belen-Stefano. Dopo la nascita del piccolo Santiago, i fiori d'arancio: scatta la caccia ai dettagli

  • Star

    Mail delle celeb pubbliche? Sì, per amore dell'arte

    Acquisti, curiosità e piccoli difetti. Il nuovo progetto di Miranda July, battezzato We Think Alone, rivela tutti i segreti che si nascondono nelle mail delle celeb


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it