Woody Allen aspetta ancora il capolavoro

di Magda De Matteis 

L'uscita di To Rome with Love non è stata certo accolta da commenti particolarmente positivi. A chi la trova poco interessante Woody Allen risponde «Sono sempre in attesa di girare il mio capolavoro»

Magda De Matteis

Magda De Matteis

Leggi tutti

L'ultimo nato di Woody Allen forse non avrà dato soddisfazione ai fan più sfegatati e probabilmente ne avrà date di maggiori a chi non lo ama. Dice il regista«Continuo a tentare di fare un gran film. Ho 76 anni, non credo più molto che quel film un giorno arriverà, ma ci provo ancora».
Possibile che, in quella sconfinata filmografia che va da Annie Hall a Vicky Christina Barcelona, non ci sia nemmeno un film di cui sia soddisfatto? « Sì, ce ne sono alcuni che preferisco La rosa purpurea del Cairo (1985), Match Point (2005), Mariti e Mogli (1992). Ma ci sono dei film che son superiori agli altri, come La Grande Illusione, Il settimo sigillo, Otto e mezzo, Ladri di biciclette».

Intanto, pare che, dopo Parigi e Roma, l'instancabile regista tornerà a casa a girare il suo prossimo film. Ambientato forse tra San Francisco e la sua New York, il film avrà per protagonista Sally Hawkins affiancata forse da Cate Blanchett e Bradley Cooper. L'inizio delle riprese è previsto per quest'estate, forse tornando a New York Woody Allen troverà il suo capolavoro?

>> WOODY ALLEN, SCRITTURARE LINDSAY LOHAN? PERCHÉ NO
> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it