Addio a Ernest Borgnine , il cattivo di Hollywood

di Magda De Matteis 

Si è spento a Los Angeles Ernest Borgnine, il premio Oscar italo-americano di Marty, vita di un timido, Quella sporca dozzina e Il mucchio selvaggio

Magda De Matteis

Magda De Matteis

Leggi tutti


Ernest Borgnine in Marty, vita di un timido, il film
che gli fece vincere l'Oscar nel 1956
 foto Corbis

Ernest Borgnine in Marty, vita di un timido, il film che gli fece vincere l'Oscar nel 1956
foto Corbis

Ernest  Borgnine si è spento a Los Angeles, all'età di 95 anni, per insufficienza renale. Nato da padre piemontese e madre emiliana era uno dei caratteristi più apprezzati del cinema americano. Lui che era il poliziotto cattivo o il crudele tirapiedi per eccellenza, aveva invece vinto l'Oscar nel 1956 come miglior attore protagonista, interpretando il buon Marty, scapolo italo-americano. Quell'anno, con Marty, vita di un timido soffiò l'Academy Award ad attori del calibro di Frank Sinatra, James Dean e Spencer Tracy.

Borgnine si era trasferito a Los Angeles nel 1951, come molti altri, per sfondare nel mondo del cinema. Dopo un primo approccio con Broadway, interpretò il suo primo cattivo nel 1953 in Da qui all'eternità , di Fred Zinneman.
Dagli anni Sessanta la sua carriera avanzò a tutta velocità fino a raggiungere una media di un film all'anno. Fu in Il giudizio universale di Vittorio De Sica, in Il mucchio selvaggio di Sam Peckinpah e in Quella sporca dozzina (1967) di Robert Aldrich. Memorabile, all'inizio degli anni Ottanta, la sua interpretazione del tassista che accompagna Kurt Russel nelle sue peripezie in una New York fantascientifica, in 1997: Fuga da New York.

> CULT
> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it