Venezia 69 pensa al cinema del futuro

di Laura Frigerio 

Alla Mostra del Cinema non si parla solo di film in concorso (e non) o di star sul red carpet, ma anche di formazione

Laura Frigerio

Laura Frigerio

ContributorLeggi tutti

La Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia non è solo film, star, feste e meeting. E' stata infatti un'occasione anche per parlare di formazione. Molti i progetti interessanti per i giovani che vogliono entrare nel mondo del cinema e in generale dell'audiovisivo.

Il primo è indubbiamente Biennale College - Cinema, pensato dalla Biennale di Venezia in partneship con Gucci. Di cosa si tratta? Di un laboratorio di alta formazione, ricerca e sperimentazione che dà la possibilità ai giovani registi e produttori (di tutto il mondo) di realizzare delle opere low budget.

Questa iniziativa sottolinea l'amore per il cinema del noto brand, che ha ormai creato un forte rapporto con questo magico mondo. Basti ricordare, tra le varie iniziative, la collaborazione di Gucci con The Film Foundation di Martin Scorsese, la creazione del Gucci Tribeca Documentary Film, il riconoscimento annuale del Gucci Women in Cinema Award (consegnato ogni anno sempre alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia).

Alberto Barbera, direttore della Mostra di Venezia, sottolinea che finora non è stato creato nulla simile a Biennale College - Cinema, anche perchè «La sfida è di dimostrare che si possono produrre film a costi bassi e in poco tempo, con l'ambizione di controllare tutto il ciclo di produzione dall'inizio alla fine».

Oltre a Biennale College - Cinema ricordiamo altri progetti formativi importanti come il Master in Discipline della Produzione e comunicazione per il cinema, l'audiovisivo e i digital media, presentato nell'ambito delle Giornate degli Autori. Quest'ultimo è realizzato grazie ad un accordo siglato a Venezia tra la Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) e l'Università Ca' Foscari.

Il suo obiettivo? Formare diverse figure professionali: critico cinematografico e dello spettacolo, manager o consulente economico e giuridico delle imprese cinematografiche ed audiovisive, organizzatore di eventi e di attività culturali.

>> 69.ma MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA, LE STAR PIU' ATTESE
>> VENEZIA 69, LA MADRINA (KASIA SMUTNIAK) IN 20 TOP LOOK
>> 10 COSE DA FARE AL LIDO (E A VENEZIA)

> PIU' CINEMA
> PIU' VENEZIA 69
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it