Il cinema horror fa bene alla linea

di Simona Marchetti 

L'ennesima trovata per pubblicizzare Halloween? No, è il risultato di un vero e proprio studio scientifico

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti


Jack Nicholson terrificante in Shining

Jack Nicholson terrificante in Shining

Volete bruciare le stesse calorie di 30 minuti di camminata? Sedetevi sul divano e guardatevi un film, ma che sia di paura che più paura non si può.
L'inaspettato consiglio arriva dagli scienziati dell'Università di Westmintser, che hanno testato il dispendio energetico di dieci spettatori di film horror (calcolato in base alla frequenza cardiaca e alla quantità di ossigeno ed anidride carbonica presenti), quantificandolo in 113 calorie per 90 minuti di pellicola (ovvero, lo stesso di mezz'ora di camminata o di una piccola barretta di cioccolato) e stilando così la top-10 dei film brucia-grassi (in collaborazione con LoveFilm).

Al primo posto Shining, con un consumo calorico di 184 calorie, seguito da Lo Squalo, con 161 e L'Esorcista con 158.  Quarta posizione per Alien (152) e quinta per Saw (133), mentre a seguire troviamo Nightmare (118), Paranormal Activity (111), Il Mistero della Strega di Blair (107) e Non Aprite Quella Porta (105), mentre REC è il film meno anticiccia di tutti, con appena 101 calorie bruciate durante la visione.
(FOTO Corbis)

> PIU' CINEMA
> PIU' CLASSIFICHE
> PIU' ALIMENTAZIONE E DIETE
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it