Le "vere primarie" di Cetto La Qualunque

di Magda De Matteis 

Esce a dicembre Tutto tutto niente niente e da novembre si votano online le "vere primarie" di Antonio Albanese

Magda De Matteis

Magda De Matteis

Leggi tutti

<<>0
1/

Se le primarie ormai le fanno tutti, perché non dovrebbero farle i protagonisti di Tutto tutto niente niente, il nuovo film di Antonio Albanese? Nell'attesissimo sequel di Qualunquemente, nelle sale a Natale, i tre alter ego di Albanese - Cetto, Olfo e Frengo - si lanciano in una campagna elettorale all'ultimo sangue per le "verie primarie". Dal 3 novembre sarà possibile votare i tre candidati sul sito http://www.levereprimarie.it/ sarà "il primo voto politico elettronico in Italia".
Ecco un estratto del comunicato «ATTENZIONE ATTENZIONE Per votare alle Vere primarie - contrariamente a banali imitazioni messe in piedi da altre forze politiche - basterà un semplice click.(Potranno votare tutti: italiani residenti, italiani non residenti, stranieri regolari e irregolari)».
Il bus elettorale, con piano fumatori e piano non fumatori, partirà (sul serio) sabato 3 novembre da Lucca Comics alle 15.00. Dopo la chiusura delle votazioni, a mezzanotte del 21 novembre, il paese conoscerà il nome del suo candidato premier. Appena in tempo per il 13 novembre, quando Tutto tutto niente niente sarà nelle sale.

>> BERLUSCONI NON SI RICANDIDA ALLE PRIMARIE DEL PDL
>> PRIMARIE PD - VENDOLA: MI CANDIDO PER VINCERE
>> PRIMARIE PD - BERSANI PRESENTA LA SQUADRA DEI GIOVANI
>> PRIMARIE PD - RENZI: VOGLIO GUIDARE L'ITALIA

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it