Critic's Choice Movie Awards 2013: il riscatto di Ben Affleck e Tarantino

di Marion Vague 

Argo trionfa come miglior film e al suo regista Ben Affleck va il premio per la migliore regia ma a fare incetta di premi è Silver Linings Playbook, con l' attrice Jennifer Lawrence. Piccola rivincita per Quentin Tarantino: il suo spaghetti-western Django Unchained vince come migliore sceneggiatura originale

Marion Vague

Marion Vague

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Sono stati consegnati ieri i Critic's Choice Movie Awards, i riconoscimenti della critica che ogni anno premiano attori, registi e addetti ai lavori del mondo del cinema.
C'è chi li considera una sorta di prova generale degli Academy Awards (per i tanto sospirati Oscar dovremo aspettare il prossimo 24.02) per la simmetricità che il più delle volte accomuna candidati e vincitori ma neppure in questa occasione mancano le sorprese.
La parte del leone è di Ben Affleck: ha portato a casa il premio come migliore regista e il suo Argo (con 7 nomination agli Oscar) è stato decretato dalla BFCA il migliore film dell'anno.
Piccolo riscatto anche per Quentin Tarantino che non ha ottenuto agli Academy la candidatura come migliore regista ma ha vinto il Critic's Choice Award per la sceneggiatura di Django Unchained (il film si è fermato a quota 5 nomination agli Oscar), reputata la migliore tra le sceneggiature originali.
Presagio di successo invece per Silver Linings Playbook (ben 8 nomination agli Oscar, tra cui quelle per i migliori attori protagonisti).
La commedia ha ottenuto quattro Critic's Choice Awards: migliore recitazione d'insieme, miglior film commedia, migliore attore (Bradley Cooper) e migliore attrice (Jennifer Lawrence, nominata anche come migliore attrice per film d'azione con Hunger Games).

Lincoln, tra i superfavoriti agli Oscar (12 nomination),  si è guadagnato "solo" tre riconoscimenti . Il film diretto da Steven Spielberg  è stato premiato per la migliore colonna sonora (firmata da John Williams), migliore sceneggiatura non originale e migliore attore (Daniel Day-Lewis, candidato all'Oscar).
Vita di Pi, anch'esso nella rosa dei favoriti agli Oscar con 11 nomination,  si è aggiudicato il Critic's Choice Award per i migliori effetti visivi e la migliore fotografia (a cura di Carlo Miranda). Poca cosa, in realtà, rispetto alle grandi aspettative che ci sono per i prossimi Oscar
Due premi della critica anche per Zero Dark Thirty (5 nomination agli Oscar): Jessica Chastain ha vinto come migliore attrice protagonista e il film è stato premiato per il miglior montaggio.
Si arena a quota uno Les Misérables (8 nomination agli Oscar): Anne Hathaway è stata premiata come migliore attrice non protagonista (categoria per cui è nominata anche agli Academy Awards).
Un solo Critic's Choice Award anche per Amour (5 nomination agli Oscar), che ha vinto come miglior film straniero, e Beasts of the southern wild (4 nomination agli Oscar).
La sua piccola protagonista, Quvenzhane Wallis, ha vinto come migliore attrice-rivelazione.
Ha conquistato un posto al sole di prim'ordine anche la cantante Adele: la sua Skyfall -colonna sonora dell'omonimo film di 007 che ha vinto il premio per il miglior film d'azione e che vede protagonista Daniel Craig, migliore attore nella categoria- è la migliore canzone originale tra le candidate.
Foto: Getty Images

>>OSCAR 2013:TUTTE LE NOMINATION

>PIU' CINEMA
>PIU'STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it