Tarantino sbanca il boxoffice, nonostante Spike Lee

di Manuela Puglisi 

Nonostante le critiche di Spike Lee, che comunque non andrà a vederlo, Django Unchained è già il film di Tarantino più remunerativo, oltre che il più costoso

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Quentin Tarantino

Quentin Tarantino

Django Unchained, l'ultima opera del re del pulp Quentin Tarantino, ha raggiunto le vette del boxoffice. Certo, è anche il suo film più costoso, il regista ha speso 100 milioni di dollari, ma negli Stati Uniti il suo western rivisitato ha già incassato 128 milioni di dollari, superando di una manciata di milioni il precedente Inglorious Basterds (120 milioni), uscito nel 2009. Incasso che è destinato certamente ad aumentare, visto che il film è appena uscito nelle sale fuori dagli Stati Uniti ed è candidato a cinque Oscar, tra cui Miglior Film, Miglior sceneggiatura originale e Miglior attore non protagonista (Christoph Waltz). A nulla sono servite dunque le polemiche di cui Spike Lee è il più fervido sostenitore «Non posso parlarne perché non andrò a vederlo, posso dire solo che vederlo sarebbe irrispettoso nei confronti dei miei antenati. La schiavitù in America non è stata uno spaghetti western di Sergio Leone. È stata un olocausto».
(foto Splashnews)

>> SAMUEL L. JACKSON, CHI HA BISOGNO DI UN OSCAR?
>> QUENTIN TARANTINO, ANNULLATA LA PRIMA DI DJANGO UNCHAINED
>> LEONARDO DI CAPRIO: IL QUIZ

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it