Bradley Cooper si candida a diventare Lance Armstrong

di Elisabetta Lombardo 

L'attore di Il lato positivo-Silver Lining Paperbooks ha contattato direttamente il regista J.J. Abrams per proporsi come alterego cinematografico del plurititolato campione di ciclismo Lance Armstrong, di recente travolto dallo scandalo doping

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Bradley Cooper

Bradley Cooper

Bradley Cooper sembra essere diventato il nome più accreditato per il ruolo di Lance Armstrong. È stato lo stesso protagonista di Il lato positivo-Silver Lining Paperbooks a proporsi al regista J.J.Abrams, dopo aver saputo che il creatore di Lost porterà avanti il progetto sulla vita, l'ascesa e la successiva caduta del plurititolato campione di ciclismo su strada, squalificato per doping e costretto di recente a restituire tutti i titoli vinti fra il 1999 e il 2005.
In occasione dei recenti Producer's Guild of America Awards organizzati sabato scorso a Los Angeles, Abrams ha confermato a Entertainment Tonight di aver ricevuto un'e-mail da Cooper, alla quale è seguita una chiacchierata conoscitiva. E del resto Bradley lo aveva anticipato in una recente intervista: «Mi piacerebbe vestire i panni di Armstrong. È una figura affascinante. Ricordo che tempo fa si era parlato di Matt Damon per interpretarlo. A quel tempo pensai, che personaggio meraviglioso sarebbe».
J.J. Abrams con la sua casa di produzione Bad Robot e Bryan Bulk della Paramount Pictures si sono di recente aggiudicati i diritti cinematografici di Cycle of Lies: the Fall of Lance Armstrong, il libro (ancora non scritto) della giornalista sportiva del New York Times Juliet Macur, che per oltre dieci anni si è occupata del ciclista, dal suo ritorno alle corse dopo aver sconfitto il cancro alle sette vittorie al Tour de France, passando per le prime accuse di doping fino ad arrivare all'ammissione definitiva.
Altri nomi papabili per rivestire il ruolo nel progetto della Bad Robot sono quelli di Matt Damon e Matthew McCounaghey. Accantonato invece per ora il progetto analogo della Sony Pictures, tempo fa intenzionata ad ingaggiare Jake Gyllenhaal per interpretare Armstrong in quello che, prima dello scandalo doping, doveva essere nelle intenzioni un film sul mito dello sport.
Foto:SplashNews

>>BRADLEY COOPER E ZOE SALDANA SI SONO LASCIATI (DI NUOVO)

>PIU'CINEMA
>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • Star

    Behind the Candelabra: “troppo gay” per gli Studios

    Matt Damon accusa gli Studios, per loro il biopic di Soderbergh sulla vita di Liberace e del suo amante era una scommessa troppo rischiosa

  • Star

    McConaughey Interstellar(e) per Christopher Nolan

    Da Magic Mike ai tunnel spazio-temporali, l'attore texano atterra nel nuovo film del regista de Il Cavaliere Oscuro, un viaggio nel tempo fantascientifico, ispirato alle teorie di Kip Thorne

  • Star

    Nicole Kidman e Matt Damon si risposano

    Nicole Kidman e Keith Urban torneranno in Australia; Matt Damon e Luciana Barroso hanno scelto i Caraibi. Per entrambi un desiderio comune: rinnovare con un nuovo sì le promesse nuziali scambiate la prima volta

  • Star

    Matrimonio bis per Matt Damon e Luciana Barroso

    Per compensare una prima cerimonia di nozze troppo intima, Matt e la moglie rinnoveranno le promesse di matrimonio circondati dagli amici più cari


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it