Ai premi Cesar trionfa Amour

di Manuela Puglisi 

Qui in Europa è tempo di premi francesi, chi vince i Cesar? Amour, ovvio.

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Emanuelle Riva

Emanuelle Riva

Agli Oscar francesi il vincitore incontrastato è stato Amour, di Michael Haneke, che, come previsto, guadagna cinque statuette: miglior film, miglior realizzazione, miglior sceneggiatura originale, miglior attrice (Emanuelle Riva) e miglior attore (Jean-Louis Tritignat). Il regista, Haneke, non era però a Parigi, ma dall'altra parte dell'oceano dove, dopo la palma d'oro di Cannes, un Golden Globe e chi più ne ha più ne metta ha ricevuto la statuetta dorata per il miglior film straniero. Il premio al miglior film straniero ai Cesar, invece, l'ha vinto (ironia della sorte?) Argo, premiato agli Oscar come miglior film del 2013. Grandi attese deluse quelle di due pellicole che erano favorite, ma non hanno ottenuto alcun riconoscimento: Camille redouble di Noemie Lvovsky che aveva 13 candidature, mentre 9 erano quelle di Holy Motors di Leo Carax. Un sapore di ruggine ed ossa, per cui Marion Cotillard non ha vinto come miglior attrice, ha portato a casa il premio come miglior adattamento, miglior montaggio, miglior musica e miglior promessa maschile (Matthias Schoenaerts).L'unico hollywoodiano presente alla cerimonia dei Cesar era Kevin Costner che ha ritirato il premio alla carriera.
(foto Getty)

>> OSCAR 2013
>> NATIONAL SOCIETY OF FILM CRITICS AWARD 2012: AMOUR MIGLIOR FILM

>
PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it