Addio a Bigas Luna, maestro di erotismo

di Redazione Cinema 

Si è spento a soli 67 anni il regista che con Le età di Lulù e Jamon Jamon contribuì a lanciare Francesca Neri, Penelope Cruz e Javier Bardem

Redazione Cinema

Redazione Cinema

Scopri di piùLeggi tutti


Bigas Luna

Bigas Luna

Malato da tempo, Bigas Luna, il regista che con Le età di Lulù e Jamon Jamon negli Anni Novanta contribuì a lanciare Francesca Neri, Penelope Cruz e Javier Bardem (e scandalizzò la Mostra del Cinema di Venezia con Bambola, interpretato da Valeria Marini), ha perso la sua lotta contro il cancro venerdì nella sua casa di Riera de Gaia, nei pressi di Terragona, nell'abbraccio dei familiari.

Nonostante le condizioni di salute, Luna stava ancora lavorando e proprio al suo nuovo progetto, la trasposizione cinematografica di un famoso romanzo di fantascienza, Mecanoscrito del segundo origen, è andato uno dei suoi ultimi pensieri: la richiesta di finirlo e dedicarlo al nipotino.
Molto personale anche la sua seconda richiesta: che non vi fosse alcun funerale o celebrazione.

Bigas Luna lascia un vuoto nel cinema erotico d'autore in cui ha celebrato i sensi, le donne, il sogno e l'immagine, nel segno e sulle orme dei grandi maestri surrealisti, Salvador Dalì e Luis Bunuel su tutti. Con visioni intense, a volte anche grottesche, sempre personali, indagando dinamiche classiche di amore & morte, eros e cibo, desiderio e gelosia, mistero e magia...
(foto Corbis)

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it