Leonardo DiCaprio: «A Cannes mi sento nella Dolce Vita»

di Marina Nasi 

Ma il film con cui si presenta, Il Grande Gatsby, non convince i cinefili. E Baz Luhrmann si paragona a Fitzgerald

Marina Nasi

Marina Nasi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Ahi ahi, cala il gelo come un sipario sulla pellicola più attesa di Cannes 2013, nonché quella inaugurale (e fuori concorso) dell'edizione numero 66 della kermesse: Il Grande Gatsby, di Baz Luhrmann e con Leonardo DiCaprio, Carey Mulligan e Tobey Maguire, non ha incontrato il favore di stampa e critici.
Scrolla le spalle il regista: «Quello che mi interessa è che il pubblico vada a vedere e ami questo film», spiega all'incontro post-proiezione, e poi aggiunge senza falsa modestia: «Anche Fitzgerald quando uscì il libro fu definito un clown».

Negli Usa il progetto, che ricostruisce fastosamente le atmosfere anni '20 e usa musiche da Jay-Z a Lana Del Rey, è uscito 5 giorni fa e ha già macinato 51 milioni di dollari nel primo weekend. Merito dell'interpretazione di Leo DiCaprio, lodata anche in Croisette.
Amore ricambiato: «Atterrando qui - esordisce l'attore - mi sembra sempre di entrare nel film La dolce vita».
Poi torna nel ruolo, anzi sul ruolo: «Per me non è tanto una storia d'amore quanto una tragedia del nuovo americano, che nel nuovo mondo, dove tutto è possibile, cerca di diventare Rockfeller ma si smarrisce».
Il pubblico italiano (il film è in sala da domani) sarà in linea con quello made in Usa o con i nostrani cinephiles?

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it