François Ozon. In Jeune & Jolie, il sesso senza emozioni di un'adolescente

di Ilaria Rebecchi 

Focus sulla pellicola scandalo del festival

Ilaria Rebecchi

Leggi tutti


François Ozon con Marine Vacth

François Ozon con Marine Vacth

Un secondo giorno scandalosamente in rosa, quello della kermesse di Cannes 2013: la mattinata inizia con la pellicola-caso del concorso, ad opera del regista francese François Ozon, Jeune & Jolie, che in Francia esce a fine agosto.

Protagonista un'eterea Marine Vacth, affiancata da Charlotte Rampling e Frederic Pierrot, il film racconta come un'adolescente scelga di prostituirsi per cercare se stessa. Scandalo, appunto! Ma il regista insiste: Jeune & Jolie è focalizzato sui "sentimenti e sulle sensazioni di una diciassettenne che vede il suo corpo che cambia".
E nella difesa del suo punto di vista continua: "L'adolescenza al cinema è stata spesso idealizzata. Per me, invece, è stato un periodo molto doloroso, che non ricordo con gioia. Con questa storia non voglio semplicemente mostrare questi turbamenti, desidero sottolineare che l'adolescenza è un periodo unico anche dal punto di vista ormonale, un momento in cui il corpo viaggia di pari passo alla psiche". Ma perché il tema della prostituzione?
"È un mezzo, estremizzato, attraverso cui illustrare la questione di identità e sessualità da adolescenti, ove quest'ultima è disconnessa dall'emotività", rassicura il regista, che afferma anche di aver studiato a fondo il tema delicato della prostituzione minorile, proprio per non commettere errori. "Ai miei tempi era tutto diverso; i mezzi di comunicazione di oggi (cellulari, internet) erano ancora lontani. Ho conosciuto due poliziotti specializzati e uno psicanalista che lavora con i giovani più problematici. Avevo bisogno di più materiale possibile per essere attuale. E vero".

> PIU' CANNES
> PIU' STAR
E ANCORA: TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z - ULTIMISSIME - TUTTI GLI ARGOMENTI DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it