Nastri d'Argento, i vincitori. Tornatore su tutti

di Manuela Puglisi 

Ai Nastri d'argento 2013, trionfa Giuseppe Tornatore con La migliore offerta, seguono La grande bellezza di Sorrentino e Servillo e Io e te, di Bernardo Bertolucci

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Dei nove premi a cui La migliore offerta era stato candidato dai giornalisti cinematografici italiani, sei sono stati quelli vinti. L'ultima fatica di Giuseppe Tornatore gli ha consegnato infatti il titolo di miglior regista, portando a casa anche il Nastro d'argento: per il miglior film, alla produzione (Arturo Paglia e Isabella Cocuzza), alla scenografia (Maurizio Sabatini e Raffaella Giovannetti), i costumi di Maurizio Millenotti, per il montaggio a Massimo Quaglia e alla colonna sonora di Ennio Morricone. Il premio come miglior regista esordiente è andato invece a Valeria Golino con Miele.

Anche un altro dei favoriti, La grande bellezza di Paolo Sorrentino, si è ben difeso, vincendo quattro Nastri: per la fotografia a Luca Bigazzi, vincitore anche per L'intervallo e Un giorno speciale; per il sonoro Emanuele Cecere e i migliori attori non protagonisti a Carlo Verdone e Sabrina Ferilli.

Due i Nastri speciali assegnati, al protagonista de La grande Bellezza, Toni Servillo, anche per È stato il figlio e Bella addormentata e uno alla coppia Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini per Venuto al mondo.

I premi ai migliori protagonisti 2013 sono andati invece a Jasmine Trinca, per Miele e per Un giorno devi andare, e ad Aniello Arena, per Reality di Matteo Garrone.

Reality vince anche per i costumi di Millenotti e per il soggetto di Massimo Gaudioso e Garrone, mentre la migliore sceneggiatura è quella di Viva la libertà, dalle penne di Roberto Andò e Angelo Pasquini.

Viaggio da sola è la miglior commedia dell'anno e la regista e figlia d'arte, Maria Sole Tognazzi, vince il Nasto come personaggio dell'anno. Per finire è aIo e te di Bernardo Bertolucci che va il Nastro dell'anno.
(foto Getty)

>> NASTRI D'ARGENTO 2012: PAOLO SORRENTINO GRANDE VINCITORE ASSENTE

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it