Buongiorno papà , la parola al cast

di Marion Vague 

Buongiorno papà , secondo lavoro di regia di Edoardo Leo, esce nelle sale il 14 marzo. Ecco le impressioni su film e cast di Raoul Bova, Edoardo Leo, Marco Giallini, Nicole Grimaudo e Rosabell Laurenti Sellers

Marion Vague

Marion Vague

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Raoul Bova è Andrea, un (quasi) quarantenne sciupafemmine e realizzato nel lavoro che un giorno si sente dire da una ragazzina che bussa alla sua porta: «Ciao, sono tua figlia». Layla (Rosabell Laurenti Sellers) è nata da una relazione estiva tra Andrea e Valentina, purtroppo venuta a mancare, e in compagnia di Enzo, nonno materno rockettaro intepretato da Marco Giallini, sconvolge il patinato e al contempo scombinato mondo di Andrea.
La vita di quest'ultimo, fino a quel momento fatta di discoteche e flirt con donne di ogni età (anche ragazzine della stessa età di Layla), cambia quando l'uomo si rende conto di non poter ignorare quella che, volente o nolente, è sua figlia e di dover quindi imparare a fare il padre, crescendo. Il rapporto tra i due si instaura lentamente sotto gli occhi del nonno Enzo, Paolo (Edoardo Leo, il regista), amico d'infanzia di Andrea e Lorenza, professoressa di scienze motorie di Layla interpretata da Nicole Grimaudo, che farà breccia nel cuore del neopapà.

Nella gallery, le impressioni e dichiarazioni del cast sul film e, perchè no, gli uni sugli altri.
Foto:LaPresse

> PIU' CINEMA
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it