Milla Jovovich è la fine del mondo. Per Campari

di Valentina Bozzetti 

La top model e attrice interpreta un mood tra il mistico e il magico nell'edizione 2012 del calendario glam. Lo "slogan"? It's The End of The World, Baby!
SFOGLIA LE IMMAGINI DI BACKSTAGE

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Tra il magico e il mistico, il calendario Campari 2012 segue il mood It's The End of The World, Baby! Regina di questa apocalisse colorata, chic, smart, Milla Jovovich che succede a Benicio del Toro, unico uomo scelto dalla griffe del beverage come protagonista di un suo calendario nel 2011.

A Milano la Visionnaire Design Gallery allestita ad hoc in nuance red passion, ospita i protagonisti del progetto.

Innanzitutto il fotografo  francese Dimitri Daniloff che, ispirato dalla profezia del calendario Maya, ha scelto di immortalare il tema della fine del mondo trasformando le sensazioni negative, appoggiate da molti, in energia positiva. Accanto a lui la protagonista degli scatti, una statuaria Milla Jovovich sottolinea "Questo calendario finge di rappresentare la fine, ma parla piuttosto di un nuovo inizio". E ai catastrofisti risponde scherzando "Se sapessi che la fine del mondo è domani, me ne starei con la mia famiglia. E farei un brindisi alla vita!"

I 12 scatti trasportano lo spettatore in un viaggio visivo attraverso i topoi del panorama apocalittico dalla desertificazione, alla glaciazione fino all'invasione aliena. In ognuno la protagonista femminile diventa, come nei suoi film, su tutti la saga Resident Evil, l'eroina.

Giocando con il passato cinematografico di Milla, si può dire che lei sia il Quinto Elemento, che segna la svolta energy di ogni scatto. Perché durante lo shooting lungo cinque giorni, ricorda il fotografo "E' difficile dare l'idea di elementi, come l'acqua e il fuoco, dove questi elementi non ci sono e insieme rendere le immagini femminili e leggere". Nell'alchimia tra creatività (di Dimitri Daniloff e dello staff) e interpretazione (dell'attrice modella) uno strascico di satin blu si trasforma in un'onda anomala, un abito nero sembra sciogliersi sul corpo di Milla Jovovich per rappresentare il surriscaldamento, il Big Bang diventa un'esplosione di cristalli Swarovski...

Incuriosite? Per chi volesse cogliere l'occasione per fare un brindisi le immagini del calendario rimarranno esposte 2 al 19 novembre in Galleria Campari (Sesto San Giovanni, Mi, Viale A. Gramsci 161, tel. +39 0262251).

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime