Best of Oscar 2013: Catherine Zeta-Jones, Chicago e All that jazz

di Elisabetta Lombardo 

L'attrice gallese si è emozionata riproponendo sul palco del Dolby Theatre All That Jazz, il brano tratto da Chicago che le valse l'Oscar come miglior protagonista nel 2003

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Calata l'adrenalina, assieme al sipario del Dolby Theatre di Los Angeles, è partita la caccia alle prime impressioni a caldo fra i protagonisti della notte degli Oscar 2013. Catherine Zeta-Jones ad esempio ha raccontato con enorme entusiasmo il momento in cui è tornata ad interpretare All That Jazz sul palco.
La cerimonia quest'anno era dedicata proprio alle musiche al cinema, fra le quali sono state ricordate anche quelle di Chicago, premiato come miglior film del 2003. È stata proprio l'attrice gallese - moglie di Michael Douglas - ad aprire le danze con il brano tratto dal musical del 2002, adattamento cinematografico del famosissimo spettacolo teatrale omonimo. «Ho amato il ruolo di Velma - ha detto la Zeta-Jones parlando del personaggio che le valse l'Oscar come migliore attrice dell'anno - È stato fantastico tornare a interpretarla dopo 10 anni. Lo avevo già fatto per alcuni spettacoli a scopo benefico, ma nulla a che vedere con la performance di stasera, con 24 ballerini. Ho veramente cercato di ricreare la magia del film».
E i suoi complimenti sono andati anche ad Adele e all'Oscar che la cantante inglese ha conquistato grazie a Skyfall, il brano vincitore nella categoria Miglior Canzone: «Ne sono stata così orgogliosa. Ero sul palco quando l'abbiamo annunciata come vincitrice. Ero elettrizzata».
Subito dopo di lei si è esibita anche Jennifer Hudson che ha cantato And I'm Telling You, dal film Dreamgirl. Hugh Jackman ha poi dato il" la" all'intero cast di Les Miserables, esibendosi in una delle canzoni candidate all'Oscar come miglior brano originale, Suddenly, seguito immediatamente dopo dall'intero cast del film che ha intonato la struggente One Day More in un momento corale davvero emozionante.
Foto:Getty Images

>PIU' OSCAR 2013

>PIU' CULT
>PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it