Avril Lavigne vittima di un'aggressione

di staff Style.it 

La cantante canadese e il suo ragazzo sono stati aggrediti da 5 sconosciuti, chiudendo in un ospedale quella che era iniziata come "la serata più bella" della loro vita


La coppia questa estate e su Twitter poche ore prime
dell'aggressione
 foto SplashNews

La coppia questa estate e su Twitter poche ore prime dell'aggressione
foto SplashNews

Un occhio nero e il naso sanguinante. E' questo il bilancio della brutta serata (e brutta avventura) di Avril Lavigne, che si è vista attaccata da 5 persone (secondo la pop star spuntate dal nulla, per altre fonti durante una rissa).
La cantante canadese stava passando la serata assieme al suo ragazzo, Brody Jenner di The Hills, al Roosevelt Hotel a Hollywood quando un gruppetto di ragazzi li ha circondati.
La cantante si è subito sfogata su Twitter: "Io non faccio a botte. E' una cosa in cui proprio non credo. Tanto per chiarire le cose, sono stata attaccata da 5 persone sbucate dal nulla. Per niente bello. La mia faccia è in uno stato pietoso... Ho un occhio nero, mi cola il sangue dal naso, ho qualche ciocca di capelli in meno, dei graffi, escoriazioni, tagli. Abusare degli altri è meschino. La violenza non è mai la risposta".
A Brody Jenner non è andata meglio. E' finito in ospedale, colpito da una bottiglia. Anche lui ha raccontato il fatto sul suo account Twitter: Sabato sera interessante... Sono appena uscito dall'ospedale con una nuova cicatrice sul volto.
Prima dell'attacco la coppia si stava divertendo. Come testimonia il precedente tweet dell'attore: "Sto passando una serata meravigliosa con l'amore della mia vita @AvrilLavigne, sono così felice in questo momento!"

> PIU' STAR
> PIU' GOSSIP

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it