Twitter 'vuole' già nata la figlia di Beyoncé e Jay Z. Ma è vero?

di Martina Pennisi 

Sul social network si moltiplicano i messaggi di benvenuto alla piccola Tiana-May Carter. Però i (presunti neo)genitori non confermano

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

E' una femmina, sta bene e si chiama Tiana-May Carter. Così cinguettano gli utenti su Twitter a proposito del lieto evento di casa Beyoncé - Jay Z. Dalle due star della musica mondiale, però, nessuna conferma o smentita in merito. Per 48 ore!
L'annuncio della gravidanza risale allo scorso agosto, quando la cantante mostrò orgogliosa la pancia durante gli MTV Video Music Awards.

Lo scorso ottobre la Rete ha messo in dubbio la veridicità della dolce attesa e oggi snocciola nome e foto della piccola e della struttura in cui avrebbe visto la luce, il St. Lukes Hospital di New York.
Se la notizia dovesse trovare conferma, si tratterebbe di un parto prematuro: mamma Beyoncé aveva parlato di febbraio.
Ad alimentare le voci l'altra ex Destiny's Child, Kelly Rowland, che si è fatta sfuggire il sesso della neonata.

(Quasi) congratulazioni! In attesa di una conferma.

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it