Passo falso di Roberto Bolle su Twitter

di Martina Pennisi 

Il ballerino ha pubblicato una foto dei senzatetto partenopei e li ha definiti «l'emblema del degrado» della città.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

ContributorLeggi tutti

Su Twitter bisogna ballare sulle punte. Ne sa qualcosa Roberto Bolle, travolto da un'ondata di critiche per un'infelice uscita sui clochard partenopei. «I senzatetto che s'accampano e dormono sotto i portici del San Carlo, gioiello di Napoli, sono un emblema del degrado di questa città. Scena mai vista davanti a nessun teatro. Nè in Italia nè all'estero», ha scritto il danzatore, corredando l'esternazione con una foto.

Immediata la reazione dei suoi quasi 50mila follower. «Il mio attacco non era rivolto ai senzatetto», ha precisato Bolle nelle ore successive e tutt'ora è impegnato in un botta e risposta con gli internauti, compreso il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, per mettere una pezza sullo scivolone virtuale.

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it