Demi Moore nel rehab senza bilancia

di staff Style.it 

La star, ricoverata per disturbi alimentari e intossicazione da farmaci, non può pesarsi

I medici del Cirque Lodge, il centro di riabilitazione dello Utah dove Demi Moore si è fatta ricoverare per uscire dalla sua dipendenza da farmaci e dai disturbi alimentari, sono contrari alla possibilità che l'attrice possa in qualche modo monitorare i suoi cambiamenti di peso durante la permanenza.
Una precauzione ad hoc? No, "E' di prassi con chi soffre di
disordini alimentari" rassicura lo staff.
In pratica il controllo c'è, ma non è lasciato in alcun modo al paziente che, d'altro canto, non viene sottoposto a forzature di alcun tipo.
"
Demi non viene 'punita' se non vuole mangiare", spiegano ancora i medici a Radaronline.

L'attrice è a metà della sua prima settimana nella struttura, quella che prevede un isolamento dal mondo esterno (nessun contatto, nemmeno telefonico, con i cari). Pare l'attenda un lungo percorso. Forse due mesi.
(fonte LaPresse)

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • mySelf

    Femminile bio

    Come (auto)biografie. Film, libri, docu, serie tv, anche un festival sul tema. Impazza la voglia (e il business) di raccontare la propria vita. Di queste 12, comunque vorremmo sapere tutto

  • Star

    Demi Moore in cerca di un guru

    L'attrice si è rivolta da un astrologo ed esperto in scienze spirituali perchè l'aiuti a liberare il suo karma dalle influenze negative della sua rottura con Kutcher

  • Star

    Bruce Willis e Demi Moore tornano a vivere (quasi) insieme

    Vicini di pianerottolo. I due ex coniugi vivranno nello stesso, lussuosissimo edificio di New York. Demi vi risiede da tempo con le loro tre figlie, ed è molto felice che Bruce abbia comprato casa lì con la nuova moglie

  • Star

    Divorzio Kutcher-Moore, in ballo 10 milioni di dollari

    Demi Moore sostiene di avere il diritto di ricevere la metà di quello che il marito possiede della A-Grade, la società fondata nel 2010 e ora quotata 100milioni di dollari. Ma Kutcher non ci sta...


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it