George Clooney:  Io gay? Ma a chi importa!

di staff Style.it 

In un'intervista a una rivista americana, l'attore ribadisce la futilità dei gossip sulle sue preferenze sessuali


foto Corbis

foto Corbis

"Se  così fosse non ci sarebbe vergogna nel dichiararsi tale". Ecco la chiosa semplice con cui il divo di Hollywood, intervistato da The Advocate magazine, chiude il discorso sui rumor sulle sue preferenze sessuali.
"Penso sia divertente (l'insistenza, ndr), ma l'ultima cosa che mi vedranno fare è allarmarmi dicendo: 'Queste sono menzogne'. Sarebbe ingiusto verso i miei buoni amici nella comunità gay".
Sopportare il pettegolezzo di lunga durata, senza mai dare in escandescenze, per l'attore non è semplice fair play ma anche un modo per rispettare proprio il mondo omosessuale e, nel caso, non fosse ancora chiaro, ribadisce il concetto: "Non ho intenzione di permettere a nessuno di far sembrare che essere gay sia una cosa brutta. La mia vita privata è privata e al momento solo molto felice. A chi può dare fastidio se qualcuno pensa che io sia gay? Anche quando sarò morto ci sarà qualcuno che lo dirà…. Nella prossima generazione questo sembrerà un argomento sciocco".

DA STYLE.IT

  • Star

    George Clooney, flirt con Eva Longoria durante Stacey?

    George Clooney, dopo la bionda Stacey, corteggerebbe la mora attrice Longoria. O forse aveva cominciato a farlo prima di rompere con la Keibler? Eva nega, ma...

  • Star

    Stacy Keibler, il matrimonio non c'entra con la rottura con George

    L'ex fiamma di Clooney vuole mettere a tacere le voci che vedrebbero nel suo desiderio di sposarsi la causa della fine del suo amore

  • Star

    George Clooney, di nuovo single dopo Stacey?

    L'affascinante attore potrebbe essere nuovamente disponibile. L'ultimo avvistamento sul lago di Como: che stia cercando una nuova padrona di casa per Villa Oleandra?

  • Bellezza

    Sex symbol a 50 anni?

    Da Johnny Depp a Brad Pitt fino al nostro Biagio Antonacci, sono la dimostrazione che con l'età gli uomini diventano sempre più affascinanti. Qualche ruga e i capelli brizzolati danno una verve ancora più virile. E alla soglia dei 50 conservano intatto e in alcuni casi raddoppiato, tutto il sex appeal di un tempo. Guardare per credere!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it