Il principe Harry sogna Katy Perry e usa un Take That come Cupido

di Valentina Bozzetti 

Le celebrazioni (musicali) per i 60 anni di Regno della Regina Elisabetta si avvicinano e il gossip "corre sul filo". Riuscirà Harry a conquistare il cuore di Katy Perry?

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti

A star come Kylie Minogue, Stevie Wonder e Elton John ora potrebbe aggiungersi anche Katy Perry per l'esibizione live in occasione dei 60 anni di regno di Queen Elizabeth II. La cantante sarebbe stata scelta direttamente dal principino Harry per lo special live del giubileo della nonna che si terrà il 4 giugno.

Questi sarebbero i fatti, ma una fonte vicina alla famiglia reale ha rivelato al Daily Star la vera motivazione di questo invito affermando che il Principe ha messo già da tempo gli occhi su Katy trovandola bravissima e molto sexy e, con l'occasione, vorrebbe provare a fare breccia nel suo cuore.
Il piano non fa una piega e Harry conta di raggiungere l'obiettivo con la complicità di Gary Barlow (ex dei Take That) che organizza l'evento e che insiste per far cantante la canzone che sta scrivendo per l'occasione assieme ad Andrew Lloyd Webber proprio a lui. Un real colpo di scena (che stenderebbe anche la star più ritrosa?).

Che il piano del principe vada in porto o meno, una cosa è sicura: a poco tempo dalla rottura con l'ex Russel Brand, Katy Perry ha già trovato un nuovo pretendente con tutte le carte in regola per farla innamorare e, chissà, anche diventare principessa.
(FONTE Bang)


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it