Lady D., un debutto cinematografico mai realizzato

di Laura Scafati 

La Principessa Diana avrebbe dovuto recitare a fianco di Kevin Costner nel film The Bodyguard, ma il tragico incidente in cui lei perse la vita spense anche questo sogno

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Oltre a quella sua innata regalità, sicuramente di lei avremmo apprezzato anche le sue doti recitative. Sì, perché la principessa Diana avrebbe potuto debuttare nel cinema recitando a fianco di Kevin Costner nel film 'The Bodyguard'. A dare la notizia, dal sapore nostalgico, è lo stesso Costner che in un'intervista tv all' Anderson Show ha raccontato: «Diana ed io avevamo parlato di fare un sequel de 'La guardia del corpo'. Le avevo detto che mi sarei preso cura di lei nello stesso modo in cui ho fatto con Whitney». 

L'attore 57enne, produttore e protagonista del film, aveva promesso alla principessa del Galles che qualora fosse stata interessata a recitare, le avrebbe creato un personaggio degno della sua figura, fatto apposta per lei. Ma la disgrazia di quel fatale incidente in cui Diana perse la vita nell'agosto del 1997 spense ogni sogno o speranza che fosse. La principessa non fece in tempo a leggere lo script del film perché arrivò sulla scrivania dell'attore il giorno prima del tragico incidente d'auto.

(fonte LaPresse)


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it