Tom Hanks, un messaggio vocale da 26mila dollari

di Linda Milesi 

La registrazione di un messaggio di segreteria con la voce dell'attore è stata battuta all'asta per 26mila dollari che andranno in beneficenza

Linda Milesi

Linda Milesi

Leggi tutti


Tom Hanks con la moglie Rita Wilson al concerto Revlon per la
raccolta fondi per le foreste pluviali.

Foto LaPresse

Tom Hanks con la moglie Rita Wilson al concerto Revlon per la raccolta fondi per le foreste pluviali.

Foto LaPresse

Una registrazione di un messaggio vocale in segreteria ed ecco che i fondi destinati ad una buona causa sono fatti. Solo se però, la voce in questione, è una delle più note e conosciute alle orecchie della gente.

Stiamo parlando di Tom Hanks che, all'asta di beneficenza organizzata da Sting tenutasi all'hotel Pierre dopo il concerto, ha raccolto la somma di 26mila dollari battendo all'asta la registrazione di un messaggio di segreteria con la sua voce, nello stile di uno dei suoi personaggi più celebri, tra cui Forrest Gump e Woody di Toy Story.

Il ricavato sarà destinato al fondo 'Rainforest' per la salvaguardia delle foreste pluviali del mondo.  L'attore ha avuto così tanto successo da aver superato anche lo stesso Sting il quale aveva messo in vendita i biglietti per i suoi prossimi concerti raccogliendo la somma di 23mila dollari. Tanti i volti noti presenti alla serata tra cui Sir Elton John, Aretha Franklin, Jennifer Hudson, Bruno Mars e Bill Clinton.

La moglie di Sting, Trudie Styler, inoltre, è salita sul palco elencando i nomi di chi sta distruggendo le foreste pluviali tra cui la Chevron, i giganti del petrolio che dovranno pagare una multa di 18 miliardi di dollari per i danni provocati in Ecuador.

(fonte LaPresse)

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it