Pausini, Cremonini e tanti altri: tweet di solidarietà ai terremotati

di Laura Scafati 

In seguito alle terribili scosse di terremoto che hanno colpito l'Emilia Romagna, tanti sono stati gli appelli e i messaggi di solidarietà su Twitter da parte di cantanti e musicisti della zona

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Ieri, la terra ha tremato ancora in Emilia Romagna e Twitter, ancora una volta, è stato raccoglitore di appelli, messaggi di conforto e testimonianze di paure immediate.

Tra i commenti in diretta della persone che hanno vissuto da vicino questa terribile esperienza, non sono mancati i cinguettii dei cantanti e musicisti della zona colpita. Laura Pausini, dopo aver postato messaggi di paura e spavento per gli amici e familiari che vivono vicino Modena, ha messo a disposizione la sua pagina twitter affinché i fan potessero postare i numeri di emergenza e quelli degli alberghi che si sono resi disponibili ad accogliere gli sfollati. La pagina è in continuo aggiornamento. Questo, uno degli ultimi commenti della cantante:  «State vicini all'Emilia Romagna, aprite la vostra ospitalità per chi non ha più una casa. Stateci vicini».

Ma la Pausini non è l'unica ad aver espresso paure e lanciato appelli di solidarietà. A lei si è unito il cantante Cesare Cremonini che, impossibilitato come gli altri ad usare telefoni e cellulari a causa delle linee intasate, ha continuato a retweettare gli aggiornamenti dei media sull'evoluzione della situazione in Emilia oltre che ad annunciare l'annullamento della presentazione del suo disco.

Anche Red Ronnie è intervenuto sul social network dicendo: «Adsl fuori uso. Linee telefonino vanno a tratti. La gente con occhi alluncinati. E siamo a 10 km da epicentro. Non oso pensare lì».

Anche Luca Carboni è intervenuto dicendo di aver sentito la scossa mentre era al bar a Savigno in provincia di Bologna.

(fonte LaPresse)

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it