John Travolta, denunciato dal massaggiatore per molestie sessuali

di Laura Scafati 

L'attore è stato denunciato dal massaggiatore per averlo molestato sessualmente durante una seduta

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Questa volta non è la trama di un film quella che vede come protagonista John Travolta ma la nuda e cruda realtà. L'attore è stato denunciato. E la denuncia è per molestie sessuali (a un massaggiatore del Beverly Hills hotel di Los Angeles).

John Doe (questo il nome fittizio consentito legalmente in California per proteggere la vittima) ha raccontato di essere stato contattato da una persona non identificata per prenotare un appuntamento il 16 gennaio scorso e di essere quindi stato accompagnato dallo stesso Travolta, a bordo del suo Suv nero, presso l'hotel. Il prezzo pattuito per il massaggio: 200 dollari all'ora.

Una volta arrivati sul luogo, Travolta si sarebbe spogliato e avrebbe iniziato a palpeggiarlo. Doe, a quel punto si è tirato indietro scatenando la furia dell'attore.

Non sono tardate le smentite dei legali della star che hanno fatto ricorso dichiarando "bugie senza fondamento" le accuse del massaggiatore che aveva anche chiesto 2 milioni di dollari di risarcimento. Gli avvocati di Travolta hanno respinto le accuse dichiarando in una nota ufficiale che "il giorno che il querelante dice di aver incontrato John, lui non era in California e può provare che si trovava sulla costa orientale".

Il verdetto finale si deciderà davanti a una giuria popolare. L'attore di Grease e Pulp Fiction, sposato con l'attrice Kelly Preston, è stato spesso al centro di rumors sulla sua presunta omosessualità.

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it