Russell Brand, non nominate il nome di Katy Perry!

di Laura Scafati 

Il comico avrebbe insultato una persona del pubblico che durante il suo show ha gridato il nome della sua ex moglie Katy Perry

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


foto Getty Images

foto Getty Images

Uno show nello show quello del comico Russell Brand al Borgata Casinò di Atlantic City, sabato sera.

Nel corso della serata, il comico avrebbe infatti dato vita ad uno spettacolo 'fuori programma' insultando ripetutamente una persona del pubblico che nel corso dello show lo interrompeva spesso gridando «Katy Perry!», il nome della sua ex moglie. Brand, infastidito, ha deciso di puntare i riflettori sullo spettatore e ha iniziato ad insultarlo interrompendo lo spettacolo.

«Accendete le luci - avrebbe detto - voglio vedere chi è questa persona, voglio una sorta di conferma. Chi è che continua a gridare? Vieni qui, fatti vedere».

Le persone del pubblico che si trovavano accanto all'uomo lo avrebbero indicato. Il comico, rivolgendosi all'uomo con la luce puntata sul viso, ha aggiunto «Vediamo che aspetto ha la tua malattia mentale in piena luce. Ah sei tu? Oh Dio, speravo che la tua personalità fosse il risultato della bellezza fisica, poi ti ho visto. Ho pensato, 'questo ragazzo è così sicuro probabilmente perché è molto carino'. Ma guardati. Sembri uno che è appena caduto dal tetto di una chiesa. E' cos'è che ti sferragliava in testa? Una strana combinazione tra alcol e idiozia. E sei ancora abbastanza sicuro di te per continuare a urlare».

Secondo quanto riferito da una fonte alla rivista Life&Style, l'ex marito di Katy Perry appariva davvero spazientito, tanto da aver continuato a rimproverare l'uomo per diverso tempo umiliandolo. Ma alla fine, il comico ha fatto salire il ragazzo sul palco dicendogli che stava solo recitando una parte, e che in realtà gli voleva bene.

(fonte LaPresse)

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it