Meryl Streep, a dieta per fare il "diavolo"? No grazie

di Laura Scafati 

Per il 2013 è prevista l'uscita del sequel 'Il diavolo veste Prada'. L'attrice ha fatto sapere che reinterpreterebbe Miranda Priestley, ma solo ad una condizione...

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


foto Splash News

foto Splash News

Prima in America e poco dopo nel mondo, Lauren Weisberger, autrice del successo (editoriale prima e cinematografico poi) ' Il diavolo veste Prada' ha annunciato, pochi giorni fa, di star lavorando al sequel: 'La vendetta veste Prada' la cui uscita è prevista per il 2013.

Miranda Priestley tornerà quindi più spietata che mai sui suoi vertiginosi tacchi a spillo pronta a punzecchiare chissà quale altra vittima del fashion editorial system.

Ma chi interpreterà questa volta i panni del temibile Direttore di Runway? Ne 'Il diavolo veste Prada', una stupenda Meryl Streep ha dato voce e immagine ad una efferata, ma in fondo bonaria Miranda. Ma per il prossimo film?

In occasione del Crystal + Lucy Awards la Streep ha fatto sapere ad Access Hollywood di non essere a conoscenza del progetto in corso, ma si è detta molto favorevole a rivestire i (favolosi) panni del suo personaggio. Ma c'è solo un motivo che la tratterrebbe dall'accettare la parte: "Maledizione, non accetterei se dovessi perdere peso!" ha fatto sapere l'attrice.

Ma fortunatamente per la Streep, il sequel de 'Il diavolo veste Prada' è ancora fermo, quindi c'è ancora tempo per cambiare idea o mettersi a dieta!

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR