Amy Winehouse e i suoi retroscena raccontati dal padre Mitch

di Laura Scafati 

Droga nascosta nei fiori e nei peluche, le continue crisi della figlia e le accuse al suo ex marito Blake per averla portata su una cattiva strada. Il padre racconta la vita di Amy in un libro in sua memoria

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Amy Winehouse - foto Getty Images

Amy Winehouse - foto Getty Images

A distanza di tempo, precisamente a quasi un anno dalla sua scomparsa, vengono a galla misfatti e pesanti retroscena sulla vita di Amy Winehouse.

È il padre Mitch a scrivere e a far luce nel libro 'Amy my daughter', su alcuni episodi accaduti mentre la figlia si trovava in clinica di riabilitazione. Droga nascosta nei fiori, nei peluche, tentativi estremi di introdurre cocaina in ospedale, le crisi della cantante. «Mentre mia figlia si trovava in clinica per la riabilitazione - racconta il padre - ho ricevuto una telefonata dall'ospedale per dirmi che uno degli amici di Blake (l'ex marito di Amy) aveva nascosto della droga all'interno di un orsacchiotto per introdurla nell'ospedale». Ma non solo, Mitch racconta che il 16 giugno del 2011, Amy ha avuto un'altra crisi ed è stata portata alla London clinic. «C'erano dei ragazzi a vigilare e si davano i turni, il giorno dopo ho ricevuto una telefonata da uno di loro per avvertirmi che era arrivato un pacchetto per Amy. Sono saltato sul taxi e ho raggiunto la clinica appena in tempo per vedere un noto spacciatore con un mazzo di fiori per Amy. L'uomo della sicurezza ha controllato il bouquet scovando la cocaina. Amy era impazzita quando ha saputo che avevamo intercettato la droga».

Tra le parole di sconforto e dispiacere di un padre oggi consapevole di aver potuto e dovuto fare di più per salvare la figlia, emerge rabbia nei confronti di chi ha dirottato la sua Amy sulla cattiva strada. Risultano chiare ed esplicite le accuse del padre Mitch all'ex marito della figlia, Blake Fielder Civil. Non l'aveva mai visto di buon occhio. A maggior ragione dopo che, a parer suo, ha iniziato Amy all'uso delle droghe pesanti quando lei era del tutto contraria. La cantante, dopo essersi sposata di nascosto con Blake, ha trascorso due anni turbolenti così come lo sono stati quelli successivi al divorzio.

(fonte LaPresse)

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

>> UN LIBRO SU AMY WINEHOUSE SCRITTO (OVVIAMENTE) DAL PADRE

DA STYLE.IT

  • Star

    I beni di Amy Winehouse in mostra a Londra

    Questa settimana a Londra, inaugura una mostra particolare, dove saranno esposte persino le calamite da frigo appartenute a Amy Winehouse

  • Star

    Pete Doherty vende i mozziconi di sigaretta di Amy Winehouse

    Il cantante dei Babyshambles pensa di fare soldi vendendo strani cimeli, come mozziconi delle ex fidanzate. Avrà successo con le “schifezze” che vende?

  • Star

    Amy Winehouse, parla il fratello: So che cosa l'ha uccisa

    Il fratello Alex rilascia un'intervista in occasione della mostra-tributo della cantante Winehouse e racconta com'era Amy in famiglia e cosa la faceva soffrire

  • Star

    La Amy Winehouse Foundation, quasi 2 milioni di sterline di donazioni

    Continuano con successo le tante iniziative promosse dalla fondazione intitolata alla indimenticabile Amy. Un progetto che sta dando tanti buoni frutti, reso possibile dall'impegno incessante della famiglia Winehouse

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it