Demi Moore in crisi con le figlie

di Elisabetta Lombardo 

Dopo la rottura col marito Ashton Kutcher, Demi Moore rischia di perdere anche Rumer, Scout e Tallulah, stanche di farle da badanti

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Demi Moore
 foto Splashnews

Demi Moore
foto Splashnews

Mettiamoci nei panni di Rumer Glenn, Scout LaRue e Tallulah Belle Willis, figlie poco più (e poco meno) che ventenni di due pezzi da novanta di Hollywood. Un padre, Bruce Willis, che si divide fra i ruoli eroici al cinema e il binomio pappe&pannolini a casa (ha appena avuto una bambina dalla neo-moglie Emma Hemming). Una madre, Demi Moore, che oltre ad essere bellissima e a conservare alla soglia dei 50 anni l'aspetto di una ragazzina, è nel pieno di una crisi sentimentale devastante e richiede loro cure e attenzioni come fosse una bimba piccola. Strano che le sorelline si sentano un po' sotto pressione?

Da quando ha annunciato il divorzio dal giovane marito Ashton Kutcher (16 anni meno di lei, e a quanto pare un'eccessiva passione per le frequentazioni extra-matrimoniali), la Moore ha vissuto un periodo molto difficile che sta mandando in crisi tutta la famiglia. Ora le figlie sono palesemente stanche di doverle stare continuamente appresso e sembra che stiano cercando di prendere sempre di più le distanze dai problemi della madre. Come racconta il sito Radar Online: «Demi sta attraversando una fase estremamente delicata, ha bisogno di molte attenzioni, ma le ragazze sono esauste, vorrebbero accanto una madre, non una sorellina minore. Oltretutto sono preoccupate di una possibile ricaduta che possa portarla di nuovo in rehab, e non sanno come riuscirebbero a gestire lo stress e la preoccupazione».

L'ultima foto di Demi con una delle sue figlie risale al 14 gennaio, quando lei e Rumer posarono sul red carpet durante la serata Friends Cinema for Peace a Los Angeles. Solo 9 giorni dopo l'attrice ebbe un collasso mentre era a casa sua e fu portata di corsa in ospedale: immediata la richiesta di ricovero in un centro di recupero da dipendenze e disordini alimentari. La Moore ha passato più di un mese in rehab: il 3 marzo è stata fotografata mentre tornava in California con un jet privato. Due giorni dopo, il 5 marzo, la sua primogenita Rumer era invece a Miami per promuovere il suo nuovo film The Diary of Preston Plummer.
(fonte Bang)

>> DEMI MOORE E KUTCHER SI RITIRANO SU UN EREMO. SARA' LA VOLTA BUONA?

> PIU' GOSSIP

> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it