Rihanna come Belen,  testimonial 'scaricata' perché troppo sexy

di Redazione Gossip 

Come due anni fa la soubrette argentina è stata sostituita negli spot Tim da una bellezza più rassicurante, così nel 2012 la star delle Barbados viene messa in discussione dai nuovi vertici di Nivea

Redazione Gossip

Redazione Gossip

Scopri di piùLeggi tutti

Bellezza e sex appeal forse non bastano quando vi si abbina uno stile di vita sopra le righe a base di party o si hanno fidanzati scomodi. E la star di turno rischia di perdere contratti dorati....

Capitò così che Belen, sensuale soubrette abbinata a Fabrizio Corona, uomo di scandali, dopo essere stata per un certo tempo volto Tim in una serie di comiche a tema guardie-e-ladri al fianco di Christian De Sica, venisse successivamente rimpiazzata da una più tranquilla Bianca Balti, modella mamma, che ancora oggi si accompagna a Neri Marcorè in clip che giocano con i grandi della storia italiana.

A cadere sotto la scure dei ripensamenti ora sarebbe Rihanna. La pop star inizialmente scelta da Nivea in occasione dei 100 anni del brand, a posteriori risulterebbe troppo sexy e lontana, nel suo mood, dai valori familiari distintivi del marchio.

All'epoca Belen non fu di molte parole anche perché l'ipotesi che dietro la decisione di non rinnovarle il contratto ci fossero indagini di mercato si sgonfiò presto. Ora anche da Ri-ri non arrivano commenti. Anzi, Rihanna continua a godersi le sue vacanze deluxe (nonché il quarto scalino nella classifica dei più ricchi di Forbes anche grazie al super ingaggio pubblicitario) e segue a postare foto e messaggi sexy sul suo account di Twitter.
In fondo, ciò che stato è stato… e domani è un altro giorno.

>> RIHANNA, NOTTI SELVAGGE
>> RIHANNA TRA AGGRESSIONI E INCENDI

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it