Brad Pitt senza pistola non si sente al sicuro

di Elisabetta Lombardo 

Brad Pitt, che ha regalato alla futura moglie Angelina Jolie un poligono di tiro per le loro nozze, confessa di non sentirsi al sicuro senza un'arma da fuoco. Questione di DNA…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Brad Pitt
 foto Corbis

Brad Pitt
foto Corbis

Si fa un gran parlare da sempre dell'eccessiva confidenza che gli americani hanno con le armi da fuoco, incentivata dal fatto che la legge permette praticamente a chiunque di avere una pistola e che revolver, fucili e mitra si possono acquistare con estrema facilità. Con il risultato che un po' troppo spesso sentiamo parlare 'dell'ennesima strage compiuta da un pazzo armato che…'

Uno slancio ad armarsi insito nel DNA di ogni americano? Sembra sostenerlo Brad Pitt, che ha raccontato al Daily Mail Live come anche lui non si senta al sicuro senza un'arma da fuoco: «L'America è un paese fondato sulle armi. È nel nostro DNA. È strano, me ne rendo conto, ma io con una pistola mi sento meglio. Non mi sento al sicuro e sento che nemmeno la casa lo è se non ho un'arma da fuoco nascosta da qualche parte. Giusto o sbagliato che sia, è quello che penso».

Brad del resto ha raccontato che il suo rapporto con le armi è iniziato sin dall'infanzia: «Ho impugnato la mia prima pistola BB quando ero all'asilo. A sei anni avevo un fucile da caccia. In terza elementare avevo già sparato con una automatica e ritengo di essere cresciuto in un ambiente piuttosto sano».

Naturale pensare che forse tutte queste ansie sulla sicurezza siano anche generate dalla responsabilità di una famiglia così numerosa. Brad e Angelina Jolie hanno 6 figli, dagli 11 ai 4 anni di età, che seguono mamma e papà nei loro continui spostamenti dovuti al lavoro sul set, ma anche ai tanti impegni umanitari in giro per il mondo. Una piccola tribù che fa tutto il possibile per stare unita, imponendosi ad esempio che - qualsiasi sia il luogo in cui si trovano, gli impegni della giornata e il grado di stanchezza di ognuno - la mattina si fa colazione tutti insieme. «Al momento è mamma Angelina quella impegnata col lavoro, ma la giornata inizia comunque per tutti con una grande e chiassosa colazione. È un tripudio di urla e chiacchiere molto gioioso… e caotico! Alla loro età è così, ma è speciale proprio per questo. Mi rendo conto che presto ce li ritroveremo cresciuti senza rendercene conto. Per questo mi aggrappo a questi momenti con tutte le mie forze».
(fonte Bang)

>> BRAD PITT E ANGELINA JOLIE, UN POLIGONO COME REGALO DI NOZZE
>> BRAD PITT HA LA FEBBRE DA MATRIMONIO

> PIU' BRANGELINA
> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it