Russell Brand: Ecco perchè ho fallito (in amore)

di Laura Scafati 

Il comico britannico in un'intervista a Australia 60 Minutes fa luce sul suo passato spiegando i motivi dei suoi fallimenti (matrimoniali e lavorativi)

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Russell Brand

Russell Brand

Sono passati due mesi dal loro divorzio e solo ora vengono a galla alcune delle motivazioni che hanno portato alla rottura tra i due. Con l'uso di qualche metafora e con qualche confessione intima, Russell Brand ha raccontato a Australia 60 Minutes le ragioni che hanno mandato in fumo il suo matrimonio con Katy Perry e non solo.

«A volte le cose andavano bene, altre volte no. Ma se avverti che c'è un'incompatibilità all'interno del rapporto, qualsiasi esso sia e indipendentemente dalle singole persone, forse è meglio separarsi» ha affermato Russell. Subito dopo aver ufficializzato il divorzio, l'ex moglie di Brand ha spesso additato l'ex marito come causa della fine della loro unione. Ma ora anche il comico britannico dice la sua facendo luce sul proprio passato e le vicissitudini della sua vita che lo hanno portato a tanti fallimenti, in primis quello matrimoniale. Dopo aver sottolineato come nella coppia, spesso, le divergenze e le diverse vedute sulle cose possano mandarla in frantumi, Brand ha proseguito raccontando il suo percorso personale intriso di difficoltà e ripetute cadute. «Se io penso che tu sia un amatore della mountain bike, suppongo che per te sia bello stare con qualcuno che abbia la tua stessa passione. Così come se so che tu credi nel misticismo orientale, sia per te confortante avere al tuo fianco qualcuno che abbia lo stesso credo. Se io penso che tu sia un devoto professionista del tennis e ti sposi con un anfetamina-dipendente col tempo potresti avere dei problemi. E io ne ho avuti tanti».

Brand ha raccontato del suo passato da ex-tossico dipendente confessando che sebbene  ad un certo punto della sua vita sia riuscito a vedere definitivamente la luce in fondo a quel tunnel della droga, in lui, a volte, fanno ancora capolino delle avvisaglie: «perchè- ha spiegato- lì per lì, irrazionalmente, pensi che in fondo ti ha fatto stare bene, ti ha avvolto come un guanto caldo, anche se in realtà ha fatto a pezzi la tua vita distruggendola. Ho smesso anche di lavorare, perchè sai, perdi qualsiasi voglia e capacità». Dopo essersi aperto a 360 gradi sul suo turbolento passato, Brand ha poi dichiarato di aver trovato la sua ancora di salvezza nella comicità . «E' la cosa più importante per me. Penso che essa abbia creato una sorta di barriera tra me e la mia insostenibile pena di rimanere in vita. La amo, è davvero divertente e ho la fortuna di lavorare con persone adorabili» ha concluso.
(FOTO Getty Images)

>> KATY PERRY E RUSSELL BRAND, DIVORZIO UFFICIALE

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it