Lady Gaga insultata da un politico: "Sgualdrina!"

di Sandro Pastrini 

Amara ironia della sorte per la pop star che canta la tristezza delle ragazze che si offrono ai potenti in Government Hooker

Sandro Pastrini

Sandro Pastrini

ContributorLeggi tutti


Lady Gaga sul palco ad Amsterdam

Lady Gaga sul palco ad Amsterdam

"Eccola lì, la vostra Lady Gaga… Che dire? Una sgualdrina!" tuona da Billboard James Molinaro, presidente distrettuale di Staten Island, NY, commentando le immagini della cantante intenta a fumare marjiuana in occasione di un recente concerto in Olanda. "E' una sgualdrina adorata dai ragazzini. Ho due nipoti, di 12 e 14 anni che l'adorano. Perché, mi chiedo?". 
Secondo l'uomo, la cantante, puntando sulle droghe leggere per l'ultima trovata choc,  avrebbe superato il limite tra provocazione (che non sempre un pubblico di poco più che bambini riesce a comprendere fino in fondo) e diseducazione: "L'uso di droga non va mai celebrato, va combattuto. Come questa specie di sgualdrina".
Criticato per l'uso di un vocabolo così offensivo nei confronti di una donna  - tra gli altri, anche da una consigliera di Staten Island Debi Rose e dal presidente distrettuale di Manhattan, Scott Stringer -, Molinaro si è difeso citando le sfumature della parola "slut" nel suo dizionario: "Vale anche per chi ha una condotta immorale…e questa donna ha una condotta immorale… Vi turba il mio utilizzo di questo epiteto per una donna? Sappiate che ci sono sgualdrine anche tra gli uomini".

La polemica arriva in coda a un'altra accusa, questa volta rivolta alla cantante (ma non solo a lei) dalla collega Adele, stanca di un mercato musicale in cui le pop star si spogliano e ammiccano, se non danno scandalo, pur di vendere i loro dischi.
Peccato, perché proprio in questi giorni Gaga si sta impegnando proprio in una nuova campagna per i giovani, dopo quella contro il bullismo (cyber e non, e in particolare nei confronti dei giovani omosessuali). Il suo nuovo progetto per le nuove generazioni si chiama Body revolution, un invito a vivere il proprio corpo con più naturalezza fuori da quei canoni estetici che esaltano la magrezza o la perfezione a tutti i costi, un'idea che sfrutta il buzz mediatico sul suo eccesso di peso facendo del gossip un j'accuse al sistema, una causa sposata anche al costo di ammettere di aver avuto problemi di anoressia…
(foto SplashNews)

>> ADELE CONTRO LADY GAGA, MADONNA E RIHANNA: BASTA ALL'USO DEL CORPO E DELL'EROS PER VENDERE PIU' MUSICA!
>> LADY GAGA IN SOVRAPPESO

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it