Cruise e Holmes, il matrimonio? Era già finito da tempo

di Laura Scafati 

A quanto sembra, la tempestiva domanda di divorzio della ex coppia e il rapido raggiungimento dell'accordo si spiegano alla luce di alcuni nuovi dettagli emersi dai documenti legali...

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Katie Holmes e Tom Cruise

Katie Holmes e Tom Cruise

Diciamolo, il loro divorzio, arrivato come un fulmine a ciel sereno con tanto di accordo raggiunto in tempi a dir poco storici, ha lasciato non pochi punti interrogativi in merito. La decisione fulminea di Katie Homes di presentare istanza di divorzio da Tom Cruise dopo 5 anni di unione e con figlia al seguito, sembrava essere uscita dal nulla, ma in realtà, era in qualche modo tutto previsto.

Secondo quanto riportato dall' Huffington Post, nuovi dettagli emersi dai documenti legali svelerebbero alcuni retroscena riguardo il divorzio dell'anno. Se i giornali di tutto il mondo, qualche mese fa, hanno sbattuto in prima pagina una Katie Holmes battagliera e pronta a presentare istanza di divorzio, in realtà, secondo i "sacri" documenti  legali della coppia, il matrimonio Cruise-Holmes risultava "irrecuperabilmente finito" almeno sei mesi prima della presentazione della domanda di divorzio alla corte suprema di New York. Per di più, dalle carte emerge che, sebbene i due abbiano pronunciato il loro sì di fronte a familiari ed amici in una sontuosa festa in Italia il 18 Novembre del 2006, si erano già sposati con rito civile sette giorni prima a Los Angeles e un accordo pre-matrimoniale era stato riconosciuto e sottoscritto dalla Holmes alcuni mesi prima.

Riguardo l'accordo invece, raggiunto in tempi record senza troppe battaglie legali, l'attrice, seguita dai suoi stessi avvocati, si è detta felice per il risultato ottenuto e per la somma, pari a 400.000 dollari, che Cruise deve sborsare all'anno per il mantenimento della piccola Suri fino al raggiungimento della sua maggiore età. Ma se disgraziatamente, l'attore, non dovesse rispettare anche uno solo dei pagamenti, per lui, è previsto il carcere per una durata inferiore ai sei mesi. Ma dato che il valore di Tom Cruise si aggira in torno ai 270.000 milioni di dollari e per di più all'inizio di quest'anno è stato nominato da Forbes l'attore più pagato di Hollywood, pare altamente improbabile che lui o la sua ex moglie (il cui patrimonio netto è stimato intorno ai 25 milioni di dollari) possano preoccuparsi che lui possa non sborsare la somma dovuta. Insomma, possono dormire sonni tranquilli.

(FOTO Getty Images)

>> TOM CRUISE E KATIE HOLMES, ACCORDO RAGGIUNTO

>> TOM CRUISE E KATIE HOLMES STANNO DIVORZIANDO

>> PIU' KATY HOLMES

>> PIU' TOM CRUISE

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio