Robbie Williams a caccia di fantasmi (e alieni)

di Elisabetta Lombardo 

Il cantante si diverte ad assecondare le sue strane manie per la 'terza dimensione', incerto fra gli spiriti maligni e i sopravvissuti ai rapimenti alieni. Ma poi viene richiamato all'ordine dai suoi impegni di popstar

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti

Robbie Williams ha mandato a monte il viaggio a caccia di fantasmi che aveva programmato per concentrarsi sulla ricerca di persone rapite dagli alieni.

Il cantante aveva chiesto l'aiuto dello scrittore Jon Ronson perché lo aiutasse a trovare una casa infestata dagli spiriti, mostrando un enorme interesse per i tanti castelli sparsi un po' ovunque nel Regno Unito. Peccato che all'ultimo momento abbia cambiato idea, decidendo di andare invece in cerca di sopravvissuti ai rapimenti alieni, nel Nevada. Una decisione che ha deluso molto lo scrittore, che ha scherzato: "Tutte quelle signore dei castelli che avevo già trovato avrebbero scatenato così volentieri i loro fantasmi contro Robbie, come se fossero le loro figlie al ballo delle debuttanti!"

Ronson non rinuncia comunque all'idea di lavorare con Robbie Williams a un libro sulla caccia agli spiriti, sebbene il progetto sia stato temporaneamente mandato a monte da altri impegni lavorativi e non della pop star.
Secondo il Sun, lo scrittore avrebbe detto, non senza il tipico umorismo inglese: "Io e Robbie saremmo stati come Danger Mouse e Penfold (i protagonisti di una serie animata inglese per bambini: un topo super-agente segreto e il suo imbranato assistente, ndr). Io sarei stato un perfetto Penfold. E c'eravamo quasi. Il progetto stava per partire, quando Robbie ha deciso di riunirsi alla sua ex band. Io ho perso, l'ha spuntata Gary Barlow!". E dopo Gary, l'ha spuntata il nuovo album, Take the crown.

Il cantante inglese - che ora sta vivendo un periodo d'oro anche grazie alla piccola Theodora 'Teddy' Rose, la bimba che ad agosto sua moglie Ayda ha dato alla luce - non è nuovo alle stranezze e scherza volentieri su come la sua mania per gli extraterrestri gli abbia fatto guadagnare l'etichetta di 'tipobizzarro ': "Da quando ho 16 anni non ho fatto altro che cantare, ballare, promuovere album e fare concerti… sono andato avanti 20 anni con questa vita. Alla fine mi ha così stressato che sono andato in cerca di altro, e quel qualcos'altro pensavo seriamente potesse essere girare documentari su misteri ed extraterrestri. Ma non era destino che funzionasse. Mi ha solo reso strano, e allo stesso tempo sono pure ingrassato. Eccomi qua, sono diventato quello strano e grasso che va a caccia di UFO!"

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR
> TUTTI I VIP DALLA A ALLA Z

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio