Lavorare con Lindsay Lohan? Un patimento!

di Laura Scafati 

Larry Thompson ha descritto i giorni sul set del film 'Liz & Dick' con l'attrice come drammatici, ma nonostante tutto si è detto soddisfatto del risultato

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Lindsay Lohan

Lindsay Lohan

Lavorare con Lindsay Lohan non è certo una passeggiata, o meglio ancora, «non è per deboli di cuore». A pronunciare queste parole è Larry Thompson, il produttore del film 'Liz & Dick', il quale, armato di pazienza e tenacia ha scritturato la giovane attrice facendole interpretare il ruolo di Elizabeth Taylor nella storia che racconta la tumultuosa relazione tra la famosa attrice e Richard Burton.

Thompson, in conferenza stampa, ha descritto i giorni sul set con la Lohan come drammatici così quanto la sceneggiatura. Visti i noti trascorsi legali di Lindsay, i produttori hanno dovuto mettere in circolo accordi su accordi con numerose clausole per tutelarsi da qualsiasi evenienza. «Abbiamo dovuto fare i conti con la sua libertà vigilata e tutta la sua storia. Pertanto abbiamo dovuto fare un accordo dove c'erano pagine e pagine di clausole che presentavano tanti 'se': Cosa succede se ha un incidente in macchina? Cosa succede se c'è una violazione della libertà vigilata? O se va di nuovo in carcere? Quei 'se' erano molti».

A tutto ciò si sono aggiunti i crolli di stanchezza dell'attrice tra una ripresa e l'altra e il suo incidente in macchina a inizio estate. Sebbene sia stato un travaglio, la produzione si ritiene comunque soddisfatta del risultato. «Abbiamo cercato di tutelarci contro eventuali evenienze e infatti sono accadute. E' stata una sfida. Qualsiasi patimento è valso il risultato finale».

(FONTE LaPresse - FOTO GettyImages)

>> LINDSAY LOHAN IN MANETTE
>> LINDSAY LOHAN UN PROBLEMA IN MENO CON LA LEGGE
>> LINDSAY LOHAN SFUGGE ALLA PRIGIONE

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it