Lindsay Lohan: "La prigione mi ha fatto bene"

di Elisabetta Lombardo 

Ora che rischia di dover tornare di nuovo in carcere, l'attrice di 'Liz&Dick' dice di aver fatto tesoro delle esperienze del passato. Anche delle più negative, seguendo l'esempio dell'indimenticabile Marilyn Monroe…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Lindsay Lohan

Lindsay Lohan

Lindsay Lohan è convinta che essere stata condannata alla prigione in fondo sia stato un bene. L'attrice di Liz&Dick - la cui attuale libertà vigilata rischia di essere revocata a causa di una menzogna che avrebbe detto riguardo a un incidente d'auto provocato lo scorso giugno - si è dichiarata estremamente rispettosa della legge, da quando due anni fa scontò una breve condanna in prigione.

In questi giorni sta promuovendo il film tv sulla vita di Elizabeth Taylor di cui è protagonista e la cui premiere è attesa per il 25 novembre. Parlando della celebre attrice dagli occhi viola cui ha prestato il volto, LiLo ha detto: «Elizabeth Taylor era spesso ubriaca sul set. Beh, non mi sono immedesimata a tal punto con lei per interpretarla: mi sono sempre presentata al lavoro assolutamente sobria. Ho fatto quel che dovevo, voglio rispettare la legge. Sebbene mi fosse difficile ammetterlo allora, i giorni che ho passato in prigione mi hanno fatto bene. Il fatto di essere in una cella da sola mi ha dato modo di riflettere».

E se potesse a ritroso dare un consiglio alla 16enne che è stata, si direbbe: «Non fare mai la sciocchezza di metterti ubriaca alla guida. E stai molto attenta a chi frequenti».

L'attrice, ormai 26enne, ha però detto di recente che più che Elizabeth Taylor, è stata un'altra indimenticabile diva del passato a ispirarla con la sua vita, Marilyn Monroe, che come lei ha cercato di dare una valenza positiva al suo ricovero in rehab, nonostante non lo ritenesse necessario. «Quando Marilyn Monroe fu ricoverata in un istituto psichiatrico disse 'Non credo che dovrei essere qui, come il mondo sembra invece convinto che io debba fare, ma cercherò comunque di far tesoro di questa esperienza e usarla per aiutare altre persone.' Sono convinta anche io che sia il giusto insegnamento da trarre da questo tipo di esperienze».

Per questo, nonostante la sua vita sia stata costellata di momenti difficili, la Lohan tiene comunque fede al suo motto: vivi senza rimpianti. «Non a caso ho scelto di tatuarmi questa frase sul corpo. Non sto dicendo di essere felice di aver sperimentato la prigione, ma di averne tratto qualcosa».
(fonte Bang, foto Splashnews)

>> LINDSAY LOHAN GRIDA AL COMPLOTTO, VOGLIONO VEDERMI IN PRIGIONE!
>> LINDSAY LOHAN, IL PADRE CERCA DI PORTARLA IN REHAB
>> LINDSAY LOHAN IN MANETTE

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Nichi Vendola e il suo compagno sono diventati papà

    Nichi Vendola e il suo compagno sono diventati papà