William e Kate hanno aspettato la fine del Giubileo di Diamante per cercare un figlio

di Elisabetta Lombardo 

Ora che la notizia della gravidanza di Kate Middleton è arrivata, emergono le prime indiscrezioni legate al caso. E in Inghilterra cresce la 'febbre da erede al trono'

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti

E così alla fina la notizia tanto attesa dai sudditi inglesi è arrivata:
Kate Middleton
, ormai Duchessa Catherine, aspetta un erede dal marito, il Principe William. Una conferma ufficiale arrivata con largo anticipo rispetto a ciò che la prudenza imporrebbe (12 settimane dopo il concepimento) a causa della diagnosi di iperemesi gravidica che i medici hanno formulato dopo il ricovero di Kate all'ospedale Edoardo VII di Londra, lo scorso lunedì.
Si tratta di nausee particolarmente forti, che comportano il rischio di disidratazione e costringeranno la duchessa a qualche giorno di ricovero e soprattutto a cancellare alcuni dei suoi impegni. Insomma, a questo punto continuare a nascondere la gravidanza al mondo sarebbe stato assai difficile.
E così ecco il comunicato ufficiale di Buckingham Palace:
"La duchessa non potrà presenziare ai suoi impegni pubblici questa settimana, dal momento che dovrà rimanere in ospedale e osservare qualche giorno di assoluto riposo."

Un comunicato che ha seguito di poco l'annuncio ufficiale della gravidanza e quello in cui "la regina, il duca di Edimburgo, il principe del Galles, la duchessa di Cornovaglia, il principe Harry e tutti i membri della famiglia reale" si dicevano "deliziati dalla notizia".
La coppia, che si è sposata il 30 aprile del 2011, ha scelto di aspettare la fine delle festività legate al Giubileo di Diamante della regina Elisabetta prima di provare ad avere un erede. Una scelta sensata, considerando anche il lungo viaggio in Oriente che gli impegni istituzionali li hanno portati a compiere proprio per le celebrazioni dei 60 anni di regno di Elisabetta II.
"Non sarebbe stato prudente per Kate affrontare un viaggio del genere, che ha richiesto anche una profilassi antimalarica, in stato di gravidanza" ha commentato una fonte al Daily Mirror.

Che sia maschio o femmina, il primo figlio di William e Kate sarà comunque prossimo al padre nella linea di successione al trono d'Inghilterra, in base a una recente modifica della vecchia legge, in base alla quale il primo figlio maschio superava di diritto eventuali sorelle maggiori nella linea di successione.
Lo ha confermato il vice del Primo Ministro inglese, Nick Clegg, commentando la bella notizia:
"Questo è un giorno molto felice. E per una fortunata coincidenza, stiamo lavorando proprio adesso agli ultimi dettagli della legge che aggiornerà le vecchie regole di successione, dando il diritto anche ad un'eventuale figlia femmina di diventare erede al trono."
Insomma, in Inghilterra è 'febbre da gravidanza', gli scommettitori sono già all'opera per cercare di indovinare il nome e addirittura si aprono dibattiti sull'eventualità che nascano due o più gemelli.
Cosa aspettarsi ancora fino alla prossima estate?

Foto:SplashNews

>>KATE MIDDLETON RICOVERATA. LEI E WILLIAM ASPETTANO UN FIGLIO

>>KATE MIDDLETON E' INCINTA MA LA GRAVIDANZA PARTE IN SALITA

>>TUTTI AL PARTY DI NATALE PER BALLARE CON LA REGINA ELISABETTA

 

>PIU' GOSSIP NEWS

>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it