Keira Knigthley si è presa la pleurite per il troppo stress

di Elisabetta Lombardo 

Un 2012 particolarmente faticoso ha portato una fastidiosa malattia ai polmoni alla brava attrice inglese, che ha capito tardi di dover fare qualcosa. E ora, a chi dice che lo yoga rilassa, risponde a tono…

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Keira Knigthley

Keira Knigthley

Girare un film dietro l'altro può essere stressante, e troppo stress fa male.
Keira Knightley se n'è resa conto troppo tardi. L'attrice, prossimamente in sala con Anna Karenina e Cercasi amore per la fine del mondo, ha avuto un 2012 particolarmente intenso, che le ha causato una brutta pleurite senza che nemmeno se ne rendesse conto.
I primi sintomi di questa malattia che colpisce i polmoni, caratterizzata da dolori intensi quando si respira, ha raccontato di averli avvertiti diversi mesi fa, ma inizialmente ha pensato di essersi incrinata una costola.

«Pazzesco, giri un film d'epoca e finisci per beccarti una di queste malattie dal sapore arcaico. - ha raccontato la Knightley - E non me ne sono nemmeno resa conto, sono andata avanti un mese senza mai farmi vedere da un medico. Quando è arrivato il giorno delle prove di uno spettacolo, ero così piena di dolori che non mi reggevo in piedi. E così mi hanno convinta ad andare dal dottore».

Nel tentativo di rimettersi in forma, l'attrice ha anche tentato la via dello yoga.
Ma il suo sforzo non ha dato i risultati sperati, anzi. Come ha raccontato ad Harper's Bazaar Australia:
«Alla fine dello scorso anno il mio corpo era veramente a pezzi, per questo ho pensato che dovevo fare qualcosa. Per rimettermi in forma ho provato lo yoga, ma ho finito per infortunarmi. Maledetto yoga».
Foto:SplashNews

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it