Rod Stewart, Ronnie Wood e la cocaina

di Manuela Puglisi 

Nella sua autobiografia Rod Steward racconta del suo abuso di sostanze stupefacenti, con metodi "alternativi"

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Rod Stewart

Rod Stewart

Rod Steward ci ha riflettuto bene prima di fare uso di cocaina, era preoccupato che avrebbe potuto rovinare il suo timbro vocale e danneggiare le sue cavità nasali. Non si è perso d'animo e ha trovato la soluzione: assumerla, come dice lui, "alla francese". Nel suo nuovo libro Rod: l'autobiografia confessa di aver assunto sostanze stupefacenti in maniera "alternativa" assieme a Ronnie Wood che al tempo era con lui nei Faces. L'attuale chitarrista degli Stones si era già completamente giocato il setto nasale così i due hanno trovato un'altra, diabolica, soluzione.
«Abbiamo iniziato a comprare capsule contro il raffreddore, le aprivamo e rimpiazzavamo il loro contenuto con la cocaina, poi assumevamo le capsule analmente dove, dato che il corpo umano è una cosa meravigliosa, entravano in circolazione senza sforzo». Tutta una questione di salute, insomma.
(foto Corbis)

>> RONNIE WOOD E L'EX MOGLIE SE LE CANTANO A SUON DI LIBRI
>> RONNIE WOOD, I SUOI EFFETTI PERSONALI MESSI ALL'ASTA DALL'EX MOGLIE
>> ROD STEWART DIVENTA PADRE PER LA SETTIMA VOLTA

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it