Chris Colfer: Con Glee sono diventato involontariamente psicologo

di Valentina Bozzetti 

Da attore a modello per i fan. E' quello che è successo a Chris Colfer grazie al suo ruolo nella serie televisiva Glee

Valentina Bozzetti

Valentina Bozzetti

ContributorLeggi tutti


Chris Colfer

Chris Colfer

Chris Colfer, fra i protagonisti della serie tv Glee, è diventato un modello per molti tanto che lui stesso si è reso conto di essersi trasformato involontariamente in psicologo per i suoi fan.

E' accaduto grazie al suo personaggio Kurt Hummel, un ragazzo gay spesso oggetto di bullismo, diventato fonte di ispirazione per i ragazzi nella stessa situazione che guardano la serie. Un ruolo importante per un attore 22enne il cui personaggio, modellato direttamente su di lui, è diventato un simbolo.

Lo stesso Chris ha affermato in un'intervista a Metro: "Quando penso alle migliaia di lettere che ricevo dai ragazzini che mi ringraziano mi sento davvero onorato, ma a volte essere un modello è una grande responsabilità".

"Cerco di prendere la cosa molto sul serio perchè quando ero piccolo io non c'era nessuno che impersonasse questi ruoli".

Un traguardo importante che gli ha permesso di vincere un Golden Globe come miglior attore non protagonista nel 2011: "Ci sono due cose di cui non riesco a capacitarmi, una è abbiano inventato un personaggio appositamente per me e l'altra è di aver vinto un Golden Globe!" ha concluso Chris.

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it