Anne Hathaway non sopporta Katie Holmes?

di Elisabetta Lombardo 

Circola un gossip a Hollywood: la Hathaway è convinta che l'ex sig.ra Cruise non sappia recitare e che sia ancora in circolazione solo grazie ai contatti del marito. La dolce Anne nasconde quindi un lato oscuro?

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Anne Hathaway e Katie Holmes

Anne Hathaway e Katie Holmes

Voci di corridoio a Hollywood sussurrano di una sempre più evidente rivalità fra due attrici. Una è Anne Hathaway, la Fantine in odore di Oscar de Les Miserables. L'altra è l'ex sig.ra Cruise, una Katie Holmes che, libera dopo anni dall'influenza dell'ingombrante marito, sta riscoprendo la gioia di recitare.
Ecco, il punto pare che sia questo: la Hathaway dubiterebbe delle qualità recitative della rivale, sostenendo che in tanti anni si sia appoggiata soprattutto alle conoscenze di Tom Cruise. È questo che sostiene una testimonianza raccolta dal National Enquire: «Sono rivali da anni. Anne dà di sé un'immagine amichevole ma ha una vena di maligna competitività sotto sotto. Katie non le piace perché spesso si sono trovate a contendersi lo stesso ruolo. Ed è convinta che abbia usato i contatti che Tom le ha garantito ad Hollywood per portare avanti la sua carriera. Si prende continuamente gioco di lei alle sue spalle, scherzando sul suo matrimonio ormai finito e persino sul suo aspetto. Ma alla base di tutto c'è la convinzione che la Holmes non valga un granché come attrice. E Katie ha recepito il messaggio di Anne, forte e chiaro».
Una rivalità che sembra confermata dallo sketch del Saturday Night Live nel quale la protagonista di One Day si è finta l'ex sig.ra Cruise, in una parodia dell' Ellen DeGeneres Show nella quale ha imitato l'atteggiamento di Katie mentre dice con un'espressione vagamente assente: «Beh, se leggete US Weekly saprete che Suri ed io trascorriamo ogni minuto libero allo zoo…».
Almeno un punto in comune fra le due però c'è: entrambe sono state vittime del fascino del miliardario Bruce Wayne alias Christian Bale. La Holmes ha infatti vestito i panni di Rachel Dawes in Batman Begins del 2005, poi sostituita nel successivo 'Il cavaliere oscuro' (2008) da Maggie Gyllenhaal. La Hathaway si è invece fatta apprezzare nell'ultimo, conclusivo capitolo della serie, Il cavaliere oscuro - Il ritorno, del 2012.
Foto:SplashNews

>>ANNE HATHAWAY, ISPIRAZIONE 'SUSAN BOYLE' PER LES MISERABLES
>>ANNE HATHAWAY:"IO NON SONO RIHANNA, NON SONO SEXY"
>>KATIE HOLMES VA A 'LEZIONE D'AMORE'

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR