David Beckham al Paris Saint-Germain: «Il mio stipendio per i bambini bisognosi»

di Marion Vague 

Dopo la trasferta losangelina con il Galaxy e il conseguente ritorno a Londra con tutta la famiglia, David Beckham ha firmato un contratto di 5 mesi con il Paris Saint-Germain. Lo stipendio? Sarà interamente devoluto ai bambini bisognosi

Marion Vague

Marion Vague

ContributorScopri di piùLeggi tutti


David Beckham alla conferenza stampa del Paris Saint-Germain

David Beckham alla conferenza stampa del Paris Saint-Germain

I Beckham non hanno fatto in tempo a ristabilirsi a Londra dopo l'esperienza americana con il Galaxy che il capofamiglia deve già rifare i bagagli e partire.
David Beckham ha infatti firmato proprio ieri un contratto milionario con il Paris-Saint Germain che lo vedrà impegnato a Parigi fino al prossimo 30 giugno: 170mila sterline a settimana, un totale di 3,5 milioni di euro.
E' a questo punto che scatta il 'lato charity' del calcio: l'intero compenso sarà devoluto in beneficienza.
Il calciatore ha deciso di non percepire il proprio salario per aiutare i bambini che vivono in condizioni disagiate, destinando il ricavato a un apposito ente benefico di Parigi.
Beckham si è definito «entusiasta e orgoglioso» all'idea di poter dare una mano a chi ne ha bisogno.
Non si sono fatti attendere l'affetto dei fan, per cui Beckham si è confermato essere una sorta di "eroe" del pallone, e la stima della stampa francese.
Le Figaro ha così commentato il connubio tra il calciatore inglese e il Paris Saint-Germain: «L'acquisto di Beckham è un meraviglioso colpo commerciale e mediatico per il PSG».
Il calciatore, sebbene avesse inizialmente pensato di fare la spola tra la capitale francese e la city, ha deciso di trasferirsi da solo a Parigi, considerati soprattutto gli obblighi scolastici dei bambini e il crescente impegno di Victoria nel fashion londinese.
La sua decisione di devolvere l'intero compenso in beneficienza è stata accolta felicemente da tutta la famiglia: «Siamo entusiasti di portare aiuto ai bambini bisognosi e di essere loro di supporto. Ne siamo davvero orgogliosi. E non vediamo l'ora di trascorrere del tempo in famiglia a Parigi tutti insieme nelle prossime settimane» ha dichiarato la signora Posh-Beckham che non si fa scalfire dalle malelingue che sottolineano come già una volta David si sia trasferito da solo all'estero (ai tempi del Real Madrid)  e la cosa non abbia giovato al loro rapporto, a causa del flirt del calciatore con la sua ex assistente, Rebecca Loos.
«Ne siamo usciti più forti e felici di prima» ha dichiarato l'ex Spice girl.
L'unico problema di Beckham a questo punto resta il francese…a cui, confessa, dovrebbe dare una rispolverata!
Foto:LaPresse

>>BECKHAM DA' L'ADDIO AL GALAXY CON UN TRIONFO
>>VICTORIA BECKHAM PREPARA LE VALIGIE:VUOLE TORNARE A LONDRA

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it