Ben Affleck: «Jennifer, sei la persona migliore del mondo»

di Elisabetta Lombardo 

Dal palco dei Directors Guild of America Awards - dove è stato premiato come miglior regista per Argo - Ben ha voluto ringraziare la donna della sua vita, Jennifer Garner. Semplicemente perché… la ama!

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Ben Affleck e Jennifer Garner

Ben Affleck e Jennifer Garner

Ci sono uomini (per fortuna!) che non smettono mai di dichiarare il proprio amore alla compagna della loro vita. E che anzi, colgono al volo qualsiasi occasione per farlo. In testa a questa categoria potremmo mettere Ben Affleck, da 8 anni sposato con Jennifer Garner, che lo ha reso padre di 3 meravigliosi bimbetti: Violet, di 7 anni, Seraphina di 4 e il piccolo Samuel, nato 11 mesi fa.
Ora, Affleck non è solo un marito devoto ma anche un bravo attore e un regista sempre più apprezzato. Per il suo ultimo film, Argo, è stato appena premiato come Miglior Regista dal Directors Guild of America, il sindacato che riunisce i registi americani. E lui cosa ha detto sabato scorso, ritirando l'ambito riconoscimento? «Devo dire grazie a mia moglie, per essere la migliore persona del mondo. Ti amo. Non ho bisogno di leggere il gobbo per spiegare perché ti sono grato. Voglio ringraziarti perché ti amo».
Del resto Ben aveva avuto modo di dichiarare anche in passato il suo attaccamento alla famiglia e come diventare padre abbia arricchito la sua vita: «Loro sono le persone più importanti della mia vita. La famiglia è qualcosa di meraviglioso, ma non significa che quando ne crei una tu debba smettere di fare quello che facevi prima. Al contrario, avere moglie e figli arricchisce qualsiasi altro aspetto della mia vita. Se fossi da solo, a fine giornata potrei dirmi 'Ok, oggi al lavoro ho combinato qualcosa di buono…', ma vuoi mettere il gusto di condividere questa soddisfazione con qualcuno che ti ama? Penso che arricchirti come persona faccia di te un essere umano con maggiore sostanza. Speravo che mi succedesse creandomi una famiglia, ma non era una cosa così scontata».
Per i suoi tre figli, l'attore sogna una vita ricca e piena - «Vorrei che fossero in grado di cancellare i confini, di non porsi limiti- ha detto parlando di loro» - e possibilmente lontana da Hollywood, dal momento che il lavoro dei loro genitori li ha già esposti molto più del necessario alla curiosità della gente: «I miei figli sono già apparsi fin troppo sui giornali, alla televisione… Farò tutto ciò che posso per scoraggiarli dal seguire le nostre orme».
Foto:SplashNews

>>DGA AWARDS:BEN AFFLECK COLPISCE ANCORA
>>PRODUCERS GUILD AWARDS: ARGO VINCE SU TUTTI
>>ANCHE I SAG PREMIANO ARGO

>PIU' GOSSIP
>PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it