Justin Bieber sempre più oscurato dall'amico Jaden Smith

di Marion Vague 

Jaden Smith, amico 14enne della popstar, finisce sempre per fare più notizia di lui. Tra party di compleanno rovinati e concerti in cui gli ruba la scena, pare che Justin venga sempre più messo in ombra...

Marion Vague

Marion Vague

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Justin Bieber e Jaden Smith

Justin Bieber e Jaden Smith

Non è un bel periodo per Justin Bieber.
La popstar 19enne ha trovato qualcuno che riesce a far parlare di sè più di quanto riesca lui stesso. Si tratta di Jaden Smith, suo grande amico appena 14enne e figlio della super coppia di Hollywood formata da Will Smith e mamma Jada Pinkett.
Pare che, a distanza di pochi giorni, siano state ben due le occasioni in cui il povero Justin è stato messo a dir poco in ombra...
La più recente, il concerto tenutosi ieri (4 marzo) all'arena 02 di Londra. La tappa UK del Believe Tour è iniziata decisamente con il piede sbagliato: Justin è salito sul palco con ben un'ora e mezza di ritardo, suscitando l'ira dei fan che non hanno esitato minimamente a mostrare il loro disappunto ma che, fortunatamente, lo hanno perdonato: «I fan erano infuriati e hanno cominciato a lamentarsi con un sacco di 'booh' finchè Justin è finalmente salito sul palco su uno strano marchingegno che lo faceva fluttuare nell'aria. Tutti lo hanno perdonato in fretta!». Peccato che dopo un "Bieber volante", un'altra attrazione abbia preso possesso della scena...
Jaden Smith, in compagnia di Kylie Jenner, ha mandato in visibilio il pubblico, prima mostrandosi in scena con una maschera che gli copriva il volto e lanciando tra gli spettatori i fliers promozionali del suo ultimo film After Earth, poi tenendosi dolcemente  per mano con la Jenner, alimentando rumors e gossip circa una loro possibile love story. Bieber non l'avrà di certo presa bene, specialmente considerando il fatto che il suo recentissimo party di compleanno (risalente allo scorso venerdì) pare sia stato "rovinato" proprio da Jaden.
Infatti, nonostante Justin avesse sborsato quasi 12mila euro per un fantastico party a tema circense al Cirque du Soir nightclub, i festeggiamenti per il suo 19esimo compleanno sarebbero durati appena 15 minuti.
Il motivo? Sarebbe da rintracciare nella giovanissima età dello "scomodo" Jaden: essendo minorenne gli è stato intimato di lasciare il locale e di conseguenza, per essere leale, Justin ha deciso di abbandonare il proprio party di compleanno con tutto l'entourage al seguito e, soprattutto, con Ella-Paige Roberts Clarke, sua ultima fiamma.
Una fonte ha dichiarato all'US Magazine: «Loro avrebbero potuto tranquillamente rimanere se avessero lasciato fuori Jaden, ma Justin ha volute essere leale con il suo amico».
Questo slancio di lealtà ha fatto sì che Justin festeggiasse il suo 19esimo compleanno da McDonald's, prima di tornare nel suo lussuoso albergo londinese da cui ha mestamente twittato: «Il peggior compleanno di sempre».
(FONTE: Bang, FOTO: SplashNews)

>> JUSTIN BIEBER, LA CONFESSIONE AGGHIACCIANTE DEL SUO ASPIRANTE KILLER
>> ROBBIE WILLIAMS: "JUSTIN BIEBER STAI ATTENTO"

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

Da Vanity


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it