Adele da 100.000 sterline al minuto

di Manuela Puglisi 

Vivian Imerman ha chiesto ad Adele di esibirsi al matrimonio della figlia, ma, visto il prezzo, ha deciso che era troppo anche per lui

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Adele

Adele

Può essere che i premi Oscar diano alla testa, Adele ha ricevuto una proposta dal magnate dei succhi di frutta Vivian Imerman, il cui patrimonio si aggira attorno ai 400 milioni di sterline. Niente di scandaloso, la cantante avrebbe dovuto esibirsi per 25 minuti alle nozze di sua figlia Megan al lussuosissimo Grosvenor House Hotel di Londra. Imemrman ci ha ripensato e ha deciso di fare a meno dei servizi della superstar dopo aver scoperto che la performance gli sarebbe costata 2 milioni e mezzo di sterline. Una fonte ha detto al Daily Star «Vivian sta preparando un matrimonio sfarzoso. Tre anni fa, per il matrimonio di Bianca, la figlia maggiore, aveva pagato Amy Winehouse nell'ordine delle migliaia di sterline e sperava di fare lo stesso con Adele. È rimasto sorpreso quando ha scoperto che sarebbe costata 2,5 milioni. Nonostante il suo conto in banca sia piuttosto gonfio, era troppo costosa anche per lui, ora sta pensando ad altri artisti». Nonostante abbia perso i soldi che avrebbe guadagnato dal matrimonio, Adele non deve essere disperata, visto che ha appena firmato un accordo da 10 milioni di sterline, una campagna pubblicitaria per un marchio di cosmetici. Ha detto di aver considerato offerte di Estée Lauder, L'Oréal e Dior per essere il volto dei loro brand, ma accetterà solo se le idee la soddisfano. Al Sun qualcuno ha dichiarato «Adele è molto richiesta. Accetterebbe solo se le campagne fossero di suo gusto e incorporassero la sua musica, l'ultima cosa che vuole è una pubblicità dozzinale con uno slogan poco elegante, dovrà essere in linea con la sua personalità. Ci vorrà una lunga opera di persuasione per convincerla, ma per ora sembra che stia per chiudere l'accordo». Non c'è da stupirsi, la cantante di Skyfall aveva già ammesso di temere che degli accordi pubblicitari avrebbero potuto macchiare la sua immagine. In un'intervista del 2011 aveva confessato « È un peccato quando qualcuno si svende, ma dipende da che tipo di artista vuoi essere, io non voglio il mio nome ovunque vicino a quello di una marca. Non voglio essere segnata».
(fonte Bang foto Splashnews)

>> ADELE AGLI OSCAR: MI SENTO MERYL STREEP!
>> ADELE CANTA PER JAMES BOND IN SKYFALL

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it