Rihanna: 4 ore di ritardo e nemmeno una scusa

di Elisabetta Lombardo 

Una scolaresca di Chicago ha aspettato la popstar per oltre 4 ore. Enorme la delusione nel vederla poi per appena 16 minuti… Nei quali RiRi non ha trovato neanche due parole per giustificarsi per l'attesa

Elisabetta Lombardo

Elisabetta Lombardo

TranslatorScopri di piùLeggi tutti


Rihanna

Rihanna

Brutta figuraccia per Rihanna, che dopo aver lasciato un'intera scolaresca ad aspettarla per oltre 4 ore, non ha nemmeno ritenuto necessario scusarsi una volta arrivata a destinazione.
Ma nell'era di Twitter, nessun comportamento maleducato passa sotto silenzio, e lei che del social network dei 140 caratteri è un'assidua frequentatrice, dovrebbe saperlo bene…
È successo giovedì scorso: ad aspettarla al liceo Barrington di Chicago c'erano 2500 studenti, assiepati dentro la palestra dell'istituto. I ragazzi si erano guadagnati l'onore di ricevere RiRi vincendo una competizione a scopo benefico sponsorizzata proprio da lei: Diamonds, la sua ultima hit, ha fatto da colonna sonora a un video che illustra le attività benefiche della scuola. Peccato che la popstar, attesa per l'una, si sia presentata alle cinque passate. La causa? Forse il traffico di Chicago, che a suo dire (naturalmente su Twitter) «non funziona». Nessuna giustificazione per l'enorme ritardo, né un abbozzo di scuse: tutto quello che pare si sia limitata a dire è stato «Grazie ragazzi per essere venuti e per avermi aspettato». 16 minuti di convenevoli e qualche biglietto omaggio per il suo concerto devono esserle poi sembrati sufficienti per ripagare gli studenti della lunga attesa: tanto (poco) è durata la sua permanenza.
I commenti non si sono fatti attendere a lungo. Patricia Halle, una degli studenti, ha detto senza mezzi termini: «Una cosa è un ritardo per renderti cool. Ma qui si tratta di semplice maleducazione. Le nostre vite non ruotano attorno a una popstar. La nostra scuola ha lavorato duramente per vincere. Avrebbe dovuto mostrare maggior rispetto».
Forse perché una twittata non si nega a nessuno, lei è tornata perlomeno a parlare della Barrington High School ai suoi follower scrivendo: «La BHS ha raccolto 40mila dollari per aiutare la città di Joplin dopo il tragico tornado che l'ha colpita a maggio dello scorso anno». E ancora: «#BHS #Fatti: hanno partecipato alla staffetta per la vita organizzata dall'American Cancer Society, raccogliendo 700mila dollari. #BHS grazie ragazzi, siete grandi!!! Io amo questa scuola!!!».
Ma chissà, magari se le avesse dette direttamente a loro queste cose... avrebbe avuto meno critiche e qualche follower in più…
(FONTE: Bang, FOTO: SplashNews)

>> RIHANNA: DROGA SU UN BUS DEL DIAMOND TOUR
>> RIHANNA ANNULLA IL CONCERTO DI BOSTON: HA LA LARINGITE

> PIU' GOSSIP
> PIU' STAR

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alle newsletter di Style.it